"Filosofia di Vita"

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da marcodead il Lun 28 Set 2009 - 22:25

Fat Shark ha scritto:
Non credo , in fondo abbiamo semplicemente paura di restare soli... anche i più solitari , nei momenti difficili cercano qualcuno...
Non credo: non siamo così razionali.
avatar
marcodead
DepecheMOD
DepecheMOD

Maschile Numero di messaggi : 919
Data d'iscrizione : 24.08.09
Età : 27
Località : Quasi Zena
Occupazione/Hobby : Non studio,non lavoro,non guardo la tv,non vado al cinema,non faccio sport.

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da marcodead il Lun 28 Set 2009 - 22:26

Fat Shark ha scritto:
marcodead ha scritto:
izant_Haku ha scritto:Sbaglia, e tu come fai a dirlo?
E' Fat Shark,è sbagliato in partenza quello che dice.
Esplodi Marco, ti ricordo che per ora sono ancora più grosso e cattivo e che posso mutilarti in un nano secondo . Ma almeno qui cavoli devi sempre cercare di mortificarmi di fronte agli altri ciè di la verità non ti sono bastati cinque anni di , Marco insulta Me e io fare male a Marco , penso che la tua filosofia di vita sia provare dolore , altro che ricerca della felicità ricerca del dolore!!! Tanto per rimanere in tema di Topic!!! Per fortuna che fai psicologia e non scienze dell'educazione...
Mi eccito quando mi picchi.
avatar
marcodead
DepecheMOD
DepecheMOD

Maschile Numero di messaggi : 919
Data d'iscrizione : 24.08.09
Età : 27
Località : Quasi Zena
Occupazione/Hobby : Non studio,non lavoro,non guardo la tv,non vado al cinema,non faccio sport.

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Fat Shark il Lun 28 Set 2009 - 22:28

marcodead ha scritto:
Fat Shark ha scritto:
marcodead ha scritto:
izant_Haku ha scritto:Sbaglia, e tu come fai a dirlo?
E' Fat Shark,è sbagliato in partenza quello che dice.
Esplodi Marco, ti ricordo che per ora sono ancora più grosso e cattivo e che posso mutilarti in un nano secondo . Ma almeno qui cavoli devi sempre cercare di mortificarmi di fronte agli altri ciè di la verità non ti sono bastati cinque anni di , Marco insulta Me e io fare male a Marco , penso che la tua filosofia di vita sia provare dolore , altro che ricerca della felicità ricerca del dolore!!! Tanto per rimanere in tema di Topic!!! Per fortuna che fai psicologia e non scienze dell'educazione...
Mi eccito quando mi picchi.

... Tanto per lanciare un messaggio di ambiguità sessuale eh XD . Stupido imbecille dai comunque anche a me piace farlo

Non credo: non siamo così razionali.
Da quando la paura è razionale?
avatar
Fat Shark
Partecipante
Partecipante

Maschile Numero di messaggi : 72
Data d'iscrizione : 19.09.09
Età : 27

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da marcodead il Lun 28 Set 2009 - 22:30

Fat Shark ha scritto:
Da quando la paura è razionale?
La paura della solitudine è qualcosa di troppo complesso e razionale per essere umana.
avatar
marcodead
DepecheMOD
DepecheMOD

Maschile Numero di messaggi : 919
Data d'iscrizione : 24.08.09
Età : 27
Località : Quasi Zena
Occupazione/Hobby : Non studio,non lavoro,non guardo la tv,non vado al cinema,non faccio sport.

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Fat Shark il Lun 28 Set 2009 - 22:32

marcodead ha scritto:
Fat Shark ha scritto:
Da quando la paura è razionale?
La paura della solitudine è qualcosa di troppo complesso e razionale per essere umana.
Non ne sono così sicuro , in fondo aveva ragione il tuo amico filosofo , probabilmente siamo mossi da un entità di conservazione della specie e basta.
Ma sai bene che io sono un romanticone e cerco di credere ancora in certe cose...
avatar
Fat Shark
Partecipante
Partecipante

Maschile Numero di messaggi : 72
Data d'iscrizione : 19.09.09
Età : 27

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da marcodead il Lun 28 Set 2009 - 22:34

Fat Shark ha scritto:
Non ne sono così sicuro , in fondo aveva ragione il tuo amico filosofo , probabilmente siamo mossi da un entità di conservazione della specie e basta.
Ma sai bene che io sono un romanticone e cerco di credere ancora in certe cose...
L'ultimo dei romantici.
Morirai tra atroci sofferenze.
avatar
marcodead
DepecheMOD
DepecheMOD

Maschile Numero di messaggi : 919
Data d'iscrizione : 24.08.09
Età : 27
Località : Quasi Zena
Occupazione/Hobby : Non studio,non lavoro,non guardo la tv,non vado al cinema,non faccio sport.

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Fat Shark il Lun 28 Set 2009 - 22:34

marcodead ha scritto:
Fat Shark ha scritto:
Non ne sono così sicuro , in fondo aveva ragione il tuo amico filosofo , probabilmente siamo mossi da un entità di conservazione della specie e basta.
Ma sai bene che io sono un romanticone e cerco di credere ancora in certe cose...
L'ultimo dei romantici.
Morirai tra atroci sofferenze.
Na morirò cercando di rubare il vascello a genova e riportare la pirateria nel mondo...
avatar
Fat Shark
Partecipante
Partecipante

Maschile Numero di messaggi : 72
Data d'iscrizione : 19.09.09
Età : 27

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Ospite il Lun 28 Set 2009 - 22:42

marcodead ha scritto:
Fat Shark ha scritto:
Non credo , in fondo abbiamo semplicemente paura di restare soli... anche i più solitari , nei momenti difficili cercano qualcuno...
Non credo: non siamo così razionali.
Io invece sono d'accordo con lo squalo..
marcodead ha scritto:
Fat Shark ha scritto:
Da quando la paura è razionale?
La paura della solitudine è qualcosa di troppo complesso e razionale per essere umana.
La paura non sarà razionale, ma la consapevolezza di essa lo è..

@per entrambi.. sicuri di voler pubblicare i vostri intrighi amorosi?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da marcodead il Lun 28 Set 2009 - 22:47

izant_Haku ha scritto:
Io invece sono d'accordo con lo squalo..
Non gasarlo.
izant_Haku ha scritto:
La paura non sarà razionale, ma la consapevolezza di essa lo è..

@per entrambi.. sicuri di voler pubblicare i vostri intrighi amorosi?
Eh?

(sìsì,siamo una coppia moderna).
avatar
marcodead
DepecheMOD
DepecheMOD

Maschile Numero di messaggi : 919
Data d'iscrizione : 24.08.09
Età : 27
Località : Quasi Zena
Occupazione/Hobby : Non studio,non lavoro,non guardo la tv,non vado al cinema,non faccio sport.

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Ospite il Lun 28 Set 2009 - 22:56

Sento che stiamo scivolando ot.. cmq non lo gaso.. certo che siete forti eheh.. facciamo così.. rispondete a questa mia domanda che fin'ora è stata del tutto ignorata

abbiamo parlato di "amore"... per par condicio, ditemi cos'è l'odio, quando e perchè lo si prova secondo voi, e tutto ciò che volete dirmi a proposito.. rispondete anche a queste domande: " secondo voi chi è in grado di amare, lo è necessariamente anche di odiare? ergo, chi non sa odiare, non sa amare e viceversa.. oppure sono due entità indipendenti l'una dall'altra? l'uno può esistere in assenza dell'altro o sono le due facce di una stessa medaglia, distinte ma inscindibili?"

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da marcodead il Lun 28 Set 2009 - 23:11

izant_Haku ha scritto:
abbiamo parlato di "amore"... per par condicio, ditemi cos'è l'odio, quando e perchè lo si prova secondo voi, e tutto ciò che volete dirmi a proposito.. rispondete anche a queste domande: " secondo voi chi è in grado di amare, lo è necessariamente anche di odiare? ergo, chi non sa odiare, non sa amare e viceversa.. oppure sono due entità indipendenti l'una dall'altra? l'uno può esistere in assenza dell'altro o sono le due facce di una stessa medaglia, distinte ma inscindibili?"
Non credo di aver mai provato odio in vita mia,quindi dubito di poter rispondere.Spiegami cosa vuol dire odiare così magari provo a formulare una risposta.
avatar
marcodead
DepecheMOD
DepecheMOD

Maschile Numero di messaggi : 919
Data d'iscrizione : 24.08.09
Età : 27
Località : Quasi Zena
Occupazione/Hobby : Non studio,non lavoro,non guardo la tv,non vado al cinema,non faccio sport.

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Ospite il Mar 29 Set 2009 - 0:19

Non lo so, lo chiedevo non a caso.. che sia il sentimento più infimo che si possa provare? eppure dedicare tante energie ed emozioni, tanto tempo e spazio ad un pensiero "negativo" e quindi all' "oggetto" odiato, che senso ha? si torna all'irrazionalità di cui sorpra ( si ama e si odia a prescindere da ciò che è meglio per noi!?) si può trattenere l'odio, lo si può placare, dimenticare, assopire, negare? chi dice di odiare ha solo bisogno di un capro espiatorio su cui sfogare le proprie frustrazioni.. oppure l'odio esiste ed è realmente fuori dal controllo umano?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Fat Shark il Mar 29 Set 2009 - 1:04

izant_Haku ha scritto:Non lo so, lo chiedevo non a caso.. che sia il sentimento più infimo che si possa provare? eppure dedicare tante energie ed emozioni, tanto tempo e spazio ad un pensiero "negativo" e quindi all' "oggetto" odiato, che senso ha? si torna all'irrazionalità di cui sorpra ( si ama e si odia a prescindere da ciò che è meglio per noi!?) si può trattenere l'odio, lo si può placare, dimenticare, assopire, negare? chi dice di odiare ha solo bisogno di un capro espiatorio su cui sfogare le proprie frustrazioni.. oppure l'odio esiste ed è realmente fuori dal controllo umano?
Partendo dal fatto che l'odio la mente umana lo percepisce come qualcosa di davvero potente , di davvero devastante , penso e credo che sia difficile attualmente che qualcuno provi davvero l'odio per qualcun altro... Io per esempio non ho mai odiato nessuno , certo ci sono delle persone che mi stanno amabilmente nel colon però certo non li odio. Non credo che chi non sappia odiare non sappia amare , ne viceversa. E poi amare un amore puro e vero penso che nessuno l'abbia mai provato quindi se partiamo dalle tue parole , potrebbero e sottolineo potrebbero essere due facce della medaglia raggiungibili solo in casi estremi. Poi come diceva qualcuno che a me paice poco , è l'uomo che ha dato il significato a certi termini , quindi sia l'amore che l'odio sono deu cose strettamente umane...
avatar
Fat Shark
Partecipante
Partecipante

Maschile Numero di messaggi : 72
Data d'iscrizione : 19.09.09
Età : 27

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Simo il Mar 29 Set 2009 - 3:06

Molto breve vista l'ora e il bruciore agli occhi...
Penso che l'odio esista eccome. Riguardo alla sua indipendenza dallamore... mah, devo dire che per me se non sono mutuamente escludenti (?) poco ci manca. Chi ha troppo odio dentro difficilmente può amare, l'odio è come una specie di fungo che inizia e poi si allarga sempre di più e se lasciato senza controllo soffoca tutto il resto.
My opinion ovviamente Wink

_________________
IL PARADISO NON E' UN LUOGO DOVE ANDARE, MA UN MODO DI VIVERE!!


Il dovere di informazione è responsabilità di ciascuno di noi.
L'informazione sincera nel caos dei nostri giorni è una vera necessità: più la democrazia entra nel nostro sangue più la libertà dell'uomo è possibile.
Soltanto quando l'uomo sa, conosce ed è in grado di scegliere è davvero un uomo libero!
avatar
Simo
Admin
Admin

Maschile Numero di messaggi : 4157
Data d'iscrizione : 24.09.08
Età : 31
Località : Genova
Umore : Decisamente variabile

http://sdfgenovastudenti.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Dany71 il Mar 29 Set 2009 - 8:41

Simo ha scritto:Penso che l'odio esista eccome. Riguardo alla sua indipendenza dallamore... mah, devo dire che per me se non sono mutuamente escludenti (?) poco ci manca. Chi ha troppo odio dentro difficilmente può amare, l'odio è come una specie di fungo che inizia e poi si allarga sempre di più e se lasciato senza controllo soffoca tutto il resto.

quoto...avrei detto anche io la stessa cosa!
avatar
Dany71
Utente Celebrità
Utente Celebrità

Femminile Numero di messaggi : 3134
Data d'iscrizione : 27.02.09
Età : 46
Località : Serra Riccò
Occupazione/Hobby : Impiegata amministrativa settore Sanità
Umore : emotivamente 'emotiva'

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Fat Shark il Mar 29 Set 2009 - 17:26

Simo ha scritto:Molto breve vista l'ora e il bruciore agli occhi...
Penso che l'odio esista eccome. Riguardo alla sua indipendenza dallamore... mah, devo dire che per me se non sono mutuamente escludenti (?) poco ci manca. Chi ha troppo odio dentro difficilmente può amare, l'odio è come una specie di fungo che inizia e poi si allarga sempre di più e se lasciato senza controllo soffoca tutto il resto.
My opinion ovviamente
Un esempio vero di odio?
avatar
Fat Shark
Partecipante
Partecipante

Maschile Numero di messaggi : 72
Data d'iscrizione : 19.09.09
Età : 27

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Dany71 il Mar 29 Set 2009 - 17:39

Fat Shark ha scritto: Un esempio vero di odio?

desiderare la morte, il male di qualcuno...
...desiderare di vedere una persona stare male, rovinata ...o fare di tutto perchè ciò avvenga...
provare per qualcuno una rabbia incontrollabile...
avatar
Dany71
Utente Celebrità
Utente Celebrità

Femminile Numero di messaggi : 3134
Data d'iscrizione : 27.02.09
Età : 46
Località : Serra Riccò
Occupazione/Hobby : Impiegata amministrativa settore Sanità
Umore : emotivamente 'emotiva'

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Ospite il Mar 29 Set 2009 - 17:43

Dany71 ha scritto:
Fat Shark ha scritto: Un esempio vero di odio?

desiderare la morte, il male di qualcuno...
...desiderare di vedere una persona stare male, rovinata ...o fare di tutto perchè ciò avvenga...
provare per qualcuno una rabbia incontrollabile...
impressionante, non è vero? Neutral io sarei davvero curiosa di parlare con qualcuno che abbia provato questi sentimenti.. sentire (parlare) di Amore mi intenerisce sempre, ma non mi incuriosisce più..

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Dany71 il Mar 29 Set 2009 - 17:53

allora ti devi fare un giro nel carcere...io ho fatto tirocinio lì e ti assicuro che c'è gente (decisamente poco sana dal punto di vista psichico) che saprebbe ben giustificare certi propri comportamenti aberranti...violenze sessuali, pedofilie, omicidi...e saprebbe narrarti per filo e per segno le motivazioni delle proprie gesta e le sensazioni....ti garantisco che è inquietante...
mi sono chiesta come possa esserci tanto odio in una sola persona...


aggiungo: chi ha tanta rabbia in corpo da non riuscire a sopportarla e da avere il bisogno di sfogarla su altri, depersonalizzandoli....
avatar
Dany71
Utente Celebrità
Utente Celebrità

Femminile Numero di messaggi : 3134
Data d'iscrizione : 27.02.09
Età : 46
Località : Serra Riccò
Occupazione/Hobby : Impiegata amministrativa settore Sanità
Umore : emotivamente 'emotiva'

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Ospite il Mar 29 Set 2009 - 17:58

Interessante!!! sono ancora piccina per il tirocinio.. dany, permettimi un attimo di ot.. tu sei in stp od in spe? lo chiedo perchè io ora sono in spe ma vorrei passare in stp e non ho idea se fare tirocinio in carcere sia possibile per entrambi i corsi.. tu esattamente di cosa ti occupavi lì? qualcun'altro ha avuto esperienze dirette simili? qualcuno è stato mai oggetto d'odio? o si è mai sentito tale?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Dany71 il Mer 30 Set 2009 - 13:02

izant_Haku ha scritto:Interessante!!! sono ancora piccina per il tirocinio.. dany, permettimi un attimo di ot.. tu sei in stp od in spe? lo chiedo perchè io ora sono in spe ma vorrei passare in stp e non ho idea se fare tirocinio in carcere sia possibile per entrambi i corsi.. tu esattamente di cosa ti occupavi lì? qualcun'altro ha avuto esperienze dirette simili? qualcuno è stato mai oggetto d'odio? o si è mai sentito tale?

rispondo al tuo OT...sono iscritta alla LMagistrale e ho finito a luglio STP....non so se qst tipo di tirocinio sia possibile a SPE....so che io ho combattuto x farlo lì e sono stata la prima a riuscirci!
avatar
Dany71
Utente Celebrità
Utente Celebrità

Femminile Numero di messaggi : 3134
Data d'iscrizione : 27.02.09
Età : 46
Località : Serra Riccò
Occupazione/Hobby : Impiegata amministrativa settore Sanità
Umore : emotivamente 'emotiva'

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Ospite il Mer 30 Set 2009 - 14:08

Ok, grazie per l'info

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Dott.ssa Nutellina il Dom 4 Ott 2009 - 22:11

Non mi sono mai posta la questione su quale sia il mio "senso della vita" perchè credo che la vita sia così tanto un'incognita per tutti, una continua evoluzione, un qualcosa di talmente più grande di noi che è impossibile spiegare, razionalizzare e magari anche categorizzare... sarebbe da uscirci matti!!!
Forse questo mi è dato dalla mia età ancora giovane, dal non aver ancora fatto determinate esperienze e dovuto compiere determinate scelte di vita e magari quando sarò una vecchia signora al tramonto della propria vita forse avrò maturato un mio personalissimo "senso della vita" che, probabilmente, sarà determinato da ciò che avrò fatto e da ciò che non avrò fatto o che non avrò voluto fare, insomma sarà la vita stessa a dettarmelo.
In questi 25 anni di vita ho imparato a non usare le parole mai e per sempre perchè nulla ci possiamo permettere di precluderci e non possiamo nemmeno illuderci e sperare che tutto sia infinito, proprio per l'imprevedibilità della vita che dicevo prima, e per il fatto che spesso alcune scelte degli altri determinano anche le nostre, fanno andare la nostra vita in una direzione piuttosto che in un altra.
Proprio per il mio diffidare dall'espressione "per sempre" non sento di credere/sperare/illudermi che ci sia una vita dopo la morte e lo dico da credente, completamente consapevole che questo pensiero nella mente di una persona che si professa cattolica sia, probabilmente, un grosso paradosso... Non sento di avere il bisogno di credere che la mia vita non finirà tra x anni quando il mio cuore cesserà di battere ma sento il bisogno di credere che i miei cari defunti non se ne siano andati del tutto, che siano ancora vicini a me... quest'illusione mi fa stare bene e credo che sia lo stesso benessere che mi infonde l'idea che forse da qualche parte ci sia un Dio potente...
Detto ciò, credo che la vita sia semplicemente vivere! e ciò comporta scoprire, conoscere, sbagliare, pentirsi, gioire, soffrire, ricredersi, rivalutare, ecc... insomma credo che sia un continuo divenire...
*MaRta* ha scritto:Beh è ovvio che quando si fa qualcosa per gli altri c'è soddisfazione personale nel sentirsi utili...
E' anche vero che non vuol dire chiedere qualcosa in cambio...
Mi è capitato di aiutare persone che non mi guardavano nemmeno in faccia, anzi erano anche piuttosto scontrose...
Io per quanto mi possa lamentare ho avuto di tutto e anche di più dalla vita, senza meriti particolari, solo per avere avuto la fortuna di essere nata in un certo luogo e in un certo periodo.
Se voglio aiutare qualcuno che non ha avuto la mia stessa fortuna non è per avere fama, sarà empatia...senso di colpa per essere più fortunata...bisogno di sentirmi utile...sia quel che sia...per me è importante
Quoto in pieno questo pensiero di Marta!
Dany71 ha scritto:
ed invece avere figli è la cosa più bella che un uomo/donna possa fare...ecco il senso della vita...crescere persone speciali, che prendano il meglio di noi e creino da sè il loro meglio, che lascino un segno nel mondo...che siano buoni e generosi e sensibili...e sappiano amare incondizionatamente...
Non credi che, vista così, mettere al mondo un figlio sia un mero atto egoistico?
Questo tuo discorso mi sembra dettato dal desiderio di generare un figlio che sia a nostra immagine e somiglianza, che sia quasi un "altro noi" caricato di grandi aspettative e di "valori" che magari lui non sente suoi... confused
Simo ha scritto:
Trudy ha scritto:
Beh direi che è normale, il mio professore al liceo sosteneva che ed altri come lui che l'altruismo non esiste..in fondo se diamo qualcosa in cambio lo chiediamo sempre, no?..amiamo, per essere amati..
Fondamentalmente è vero. Se facciamo qualcosa è perchè lo scegliamo, e se lo scegliamo è perchè in qualche modo ci fa stare bene. Persino chi arriva a sacrificare molto della propria salute o vita per gli altri se lo fa è perchè il "benessere interiore" che ne deriva è superiore al malessere fisico.
Concordo!
izant_Haku ha scritto:
no...sapevo che ciò non sarebbe mai accaduto...ma ero felice di amare..
lo sapevi?!... va bene, non voglio essere indiscreta.. smetto di polemizzare e trattego la curiosità..
izant_Haku ha scritto:
Dany71 ha scritto:
...ma non vi è mai capitato di amare senza chiedere o pretendere di essere riamati?? a me sì...
Dani scusa, non resisto.. ci ho pensato in questi giorni e.... non riesco, proprio non riesco a capire.. devo dire una cosa.. amare qualcuno e non essere corrisposti non è maledettamente doloroso?
io credo che lo sia..
secondo me non si può amare se non si è ricambiati, semplicemennte perchè colui che dei due non ama, non permetterà di essere amato.. non so se mi spiego.. nella mia idea di amore non c'è attività o passività.. c'è complementarietà, unione.. in caso contrario sarà amore in potenza, limitato in chi lo prova, ma resterà a metà.. inattualizzabile finchè ( a meno che ) l'altro ci metterà la propria, necessaria, buona metà..
e questa metà fino ad allora sarà colmata dal dolore.. sì, la parola giusta è dolore.. in quanto è mancanza.. assenza.. vuoto.. e chi trae piacere dal proprio dolore ( chi ama unilateralmente, senza sperare, nel suo intimo, di essere prima o poi ricambiato, per poter amare davvero ) è... masochista. Neutral

Dany71 ha scritto:è semplice...è solo per il piacere di amare, di avere qualcuno che colma i tuoi pensieri e i tuoi "vuoti"...perchè basta il pensiero di lui/lei per colmarti il cuore e scaldartelo...
certo-nel mio caso- io sapevo che anche lui mi voleva bene e ci frequentavamo per motivi di lavoro...quindi il contatto quotidiano c'era...e l'affetto pure...
non "poteva" essere amore...e qst era chiaro fin quasi dall'inizio per una serie di motivi che non posso/voglio spiegare su un forum pubblico...
ma solo il pensiero, la sensazione di provare intenso amore fa sentire ricchi, vivi...
certo non può andare avanti in eterno perchè come dici tu la componente dolorosa c'è...e nel momento in cui - dopo tempo - prende il sopravvento...allora è il momento di staccarsi....ma non per qst di smettere di amare...
io non l'ho fatto...
Credo che sia capitato a tanti di noi vivere storie che si sa fin dall'inizio essere difficili, ai limiti dell'assurdo, quasi impossibili e dolorosissime eppure si vivono con maggiore intensità emotiva rispetto alle storie semplici, senza il minimo ostacolo, forse perchè in mezzo al caos amare diventa una sfida, una stramaledetta sfida da cercare di vincere anche se in cuor nostro sappiamo benissimo di non avere speranze di vincerla...
avatar
Dott.ssa Nutellina
Rouge Fille
Rouge Fille

Femminile Numero di messaggi : 2078
Data d'iscrizione : 15.02.09
Età : 33
Località : Genova
Umore : Scazzatamente Zen

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Trudy il Lun 5 Ott 2009 - 1:44

Molto bello il tuo pensiero e sono contenta di averlo letto prima di andare a dormire, Grazie..
avatar
Trudy
Kung Fu Panda
Kung Fu Panda

Femminile Numero di messaggi : 1507
Data d'iscrizione : 19.02.09
Età : 33
Umore : ..umore tetragono..

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da AlePunx77-82 il Mar 6 Ott 2009 - 0:51

izant_Haku ha scritto:Il topic è da intendere come si vuole.. in base a quello di cui avete voglia di parlare.. ovvio non della vostra lista della spesa per lunedì.. parlateci di argomenti affini al senso della vita, del come e del perchè c'è, secondo voi ( lasciamo stare i dettagli biologici...) del cosa vi spinge a viverla.. cosa pensate ci sia dopo, come vi fa stare questo pensiero e come lo affrontate.. nessuno verrà a dirvi cosa è giusto o cosa è sbagliato ( SPERO ) ma forse un dibattito del genere può essere interessante per tutti..
io confido nel panteismo l'unica "religione" concreta XD
ma essenzialmente...perchè porsi tante domande? non stiam meglio senza domande? o forse...non staremmo meglio senza risposte? o.o
perchè dover trovare per forza delle soluzioni a certi dilemmi? se errare è umano, ed è l'uomo che si dà le risposte, non è forse vero che ogni risposta che ci diamo è sbagliata? o adirittura, che è la domanda che l'uomo si pone è sbagliata?
che l'uomo sia in realtà dio? e che quindi la risposta a tutto sia l'umanità? e come mai l'umanità sà quali sono i suoi problemi e non fà nulla per risolverli? o meglio, perchè l'umanità si crea questi problemi se sà che potrebbe benissimo stare senza?

la mia risposta è: l'umanità si crea dei problemi per darsi delle risposte che già conosce perchè non gli và giù che la sua invenzione più grande quanto impalpabile (dio) sia più potente di lei. O.O
che senso ha la nostra esistenza?
compiere atti eroici per poi finire solo su pezzi di carta? tracce audio e video? chi le ascolterà se non sempre e comunque l'uomo? non siamo forse inutili? effimeri?
cosa siamo per l'universo se non un niente nel tutto? o.o

perchè sto facendo sto scrivendo quà?! perchè...perchè?!

odio domandarmi le cose, preferisco vivere d'istinto, l'unica cosa a cui rispondo sono gli stimoli esterni, e la società moderna ci stimola a tutto tranne che a migliorarci...e

e questi sono solo Bit, Byte, codice HTML, codici di cifre binarie 1010001001010100100101...siamo NUMERI e nient'altro. u,u tesi finita
avatar
AlePunx77-82
Partecipante
Partecipante

Maschile Numero di messaggi : 56
Data d'iscrizione : 05.10.09
Età : 27
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Disegno, Cucina, Religione, Musica, Culture underground ecc
Umore : Variabile u,u

Tornare in alto Andare in basso

Re: "Filosofia di Vita"

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum