BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da beverly50 il Ven 20 Nov 2009 - 0:21

vorrei presentarvi un problema che ho riscontrato in biblioteca e in aula studio, ci sono persone che occupano i posti lasciando libri o sciarpe che rimangono lì per ore non permettendo ad altri di sedersi e studiare un po, io che abito lontano volevo sedermi ma è sempre tutto occupato anche se le persone mancano, non mi sembra una cosa gentile, si può fare qualcosa per migliorare la situazione? Fiorella
avatar
beverly50
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 2854
Data d'iscrizione : 01.10.09
Età : 66
Località : Alessandria
Occupazione/Hobby : impiegata tecnica Politecnico di Torino AL
Umore : Laureataaaaa

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Dott.ssa Nutellina il Ven 20 Nov 2009 - 0:26

beverly50 ha scritto: si può fare qualcosa per migliorare la situazione?
Spostare, arbitrariamente, sciarpe, libri, cappelli, scarpe, giornalini, penne, matite, ecc... che sono stati lasciati lì a mò di simpatico segnaposto...
avatar
Dott.ssa Nutellina
Rouge Fille
Rouge Fille

Femminile Numero di messaggi : 2078
Data d'iscrizione : 15.02.09
Età : 33
Località : Genova
Umore : Scazzatamente Zen

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da *MaRta* il Ven 20 Nov 2009 - 0:38

Beh...magari spostando per primo il segnaposto di chi occupa la sedia e manca per ore...se uno esce un attimo per bagno/caffè/sigaretta possiamo essere clementi

Fiorella se trovi un aula aperta in cui non c'è lezione puoi metterti lì a studiare
avatar
*MaRta*
Strategic Moderatrix
Strategic Moderatrix

Femminile Numero di messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 24.02.09
Età : 33
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Dott.ssa Nutellina il Ven 20 Nov 2009 - 1:13

*MaRta* ha scritto:Beh...magari spostando per primo il segnaposto di chi occupa la sedia e manca per ore...se uno esce un attimo per bagno/caffè/sigaretta possiamo essere clementi
Ovviamente si ma dopo un tot di tempo scatta la sacrosanta appropriazione del posto...
avatar
Dott.ssa Nutellina
Rouge Fille
Rouge Fille

Femminile Numero di messaggi : 2078
Data d'iscrizione : 15.02.09
Età : 33
Località : Genova
Umore : Scazzatamente Zen

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Simo il Ven 20 Nov 2009 - 5:10

Usucapione

_________________
IL PARADISO NON E' UN LUOGO DOVE ANDARE, MA UN MODO DI VIVERE!!


Il dovere di informazione è responsabilità di ciascuno di noi.
L'informazione sincera nel caos dei nostri giorni è una vera necessità: più la democrazia entra nel nostro sangue più la libertà dell'uomo è possibile.
Soltanto quando l'uomo sa, conosce ed è in grado di scegliere è davvero un uomo libero!
avatar
Simo
Admin
Admin

Maschile Numero di messaggi : 4157
Data d'iscrizione : 24.09.08
Età : 31
Località : Genova
Umore : Decisamente variabile

http://sdfgenovastudenti.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Cinzia il Ven 20 Nov 2009 - 13:06

Io credo che sia possibile - e in un certo senso anche doveroso- tentare altre strade che non siano quelle dell'"occhio per occhio- dente per dente" e del rispondere ad una presunta "appropriazione indebita", per quanto in linea di principio si possa avere ragione, con una prepotenza di livello pari o maggiore.
Certe cose possono dare fastidio ma una soluzione ragionevole si può sempre trovare.
Questa, almeno, è la mia opinione.

Mi è capitato qualche volta di non trovare posto in biblioteca e ho cercato una sistemazione in spazio studenti: anche le aule, quando non c'è lezione, posso essere un rimedio temporaneo, come qualcuno ha detto.
Una volta mi sono seduta nell'atrio, vicino allo sportello studenti.
Insomma, in qualche modo ci si arrangia: basta avere un po' di pazienza e qualche posto poi si trova (in genere ci sono le "ore più gettonate", poi ritorna la calma, a volte anche il deserto)


Vi racconto questa: qualche giorno fa sono rientrata (avevo lasciato anch'io le mie tracce sul posto ), mi siedo e vedo che dopo qualche minuto arriva una ragazza.
Si rivolge ad una signora seduta, penso chiedendole che fine abbia fatto la sua roba (ho immaginato, non ho sentito tutto): la signora le risponde in maniera alquanto sgarbata, dicendole che non è possibile tenere i posti occupati per ore. La ragazza non ha fatto parole e se n'è andata.
Ora, anche ammesso che la persona che in quel momento era seduta abbia cercato a lungo un posto senza trovarlo e pur comprendendo il suo fastidio, non mi sento di giustificare quel gesto.
A dirla tutta, mi sono vergognata per lei. E mi è dispiaciuto per la ragazza che però, intelligentemente, ha fatto la mossa migliore: lasciar perdere ed evitare piazzate.

(Questo a proposito del futuro ruolo di "educatori"....)
avatar
Cinzia
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1981
Data d'iscrizione : 22.02.09
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Laura_P il Ven 20 Nov 2009 - 15:27

Capisco il tuo punto di vista, Cinzia, del resto è anche vero che non è corretto neppure il "chi prima arriva meglio alloggia"!
Mi è capitato anche per una lezione in un'aula piccolina ma sempre piena di gente: io che venivo da lontano non riuscivo a trovare un posto anche se ce n'erano molti liberi ma "occupati" da sciarpe e altro! Capisco che quelli che arrivavano prima tenevano il posto per alcuni colleghi, che avranno avuto qualsiasi buona ragione per non poter arrivare anche loro prima (spero...), ma alcune volte esageravano davvero! Prendevano tantissimi posti e poi magari non apparivano neppure i colleghi!
Per rispondere a beverly c'è poco da fare, è una questione di educazione! Marcare il posto se devi andare in bagno o a prendere un caffè va pure bene, ma se vai a mangiare nel bar e magari ci stai quelle due ore perché parli, fai i tuoi giri ecc ecc non è educato nei confronti dei tuoi colleghi che pagano anche loro per avere quei servizi in facoltà che comprendono (appunto) la biblioteca e l'aula studio.
Poi certo ci sono tantissime aule libere e a nostra disposizione e talvolta sto meglio lì che in aula studio (ahah) però rimane il fatto che certi accampamenti perpetui mi danno fastidio.
avatar
Laura_P
Utente Attivo
Utente Attivo

Femminile Numero di messaggi : 285
Data d'iscrizione : 27.04.09
Età : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da beverly50 il Sab 21 Nov 2009 - 1:16

il fatto è che io ho dei problemi di salute e a volte devo per forza sedermi, sono andata in un'aula vuota ma studiavano cose diverse e ad alta voce impossibile studiare, andare sino sopra per me è difficoltoso, bisognerebbe vedere che chi esce lasciando occupato il posto per più un tot tempo si spostano le sue cose, Cinzia hai detto di avere visto una signora potrei anche essere io che ho trovato un posto lasciato libero per ore e non ce l'ho fatta e mi sono seduta mi spiace non penso di dovermi vergognare se ho una malattia progressiva che mi porta molta stanchezza, io abito in piemonte per le poche volte alla settimana che vengo mi alzo alle 5 in mezzo alla nebbia, per me è un gran sacrificio Fiorella
avatar
beverly50
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 2854
Data d'iscrizione : 01.10.09
Età : 66
Località : Alessandria
Occupazione/Hobby : impiegata tecnica Politecnico di Torino AL
Umore : Laureataaaaa

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Andrea D.T. il Sab 21 Nov 2009 - 1:22

io trovo ridicolo litigare per un posto per sedersi
avatar
Andrea D.T.
Utente Celebrità
Utente Celebrità

Maschile Numero di messaggi : 3379
Data d'iscrizione : 03.06.09
Età : 31
Località : Genova
Occupazione/Hobby : l'antipatico
Umore : !!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da beverly50 il Sab 21 Nov 2009 - 1:32

ma io non litigo probabilmente non hai letto bene, bisogna mettersi nei panni di chi sedersi diventa importante
avatar
beverly50
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 2854
Data d'iscrizione : 01.10.09
Età : 66
Località : Alessandria
Occupazione/Hobby : impiegata tecnica Politecnico di Torino AL
Umore : Laureataaaaa

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Dott.ssa Nutellina il Sab 21 Nov 2009 - 3:01

Andrea D.T. ha scritto:io trovo ridicolo litigare per un posto per sedersi
e io trovo ridicolo occupare inutilmente posti per delle ore!

Questo vizio dei "segnaposti" lo si riscontra anche nelle lezioni più affollate in cui spesso i posti vengono occupati con i free press e la gente se ne va tranquilla a farsi i cavolacci propri in giro per la facoltà e tu arrivi in aula e trovi tutti i posti occupati o meglio ingombrati da cose di varia natura

Non dico di litigare facendo piazzate e tirandosi i capelli in pieno stile reality show però è bene, in maniera pacata, far notare a queste persone che il loro modo di fare non è per niente giusto.
avatar
Dott.ssa Nutellina
Rouge Fille
Rouge Fille

Femminile Numero di messaggi : 2078
Data d'iscrizione : 15.02.09
Età : 33
Località : Genova
Umore : Scazzatamente Zen

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Deborah il Sab 21 Nov 2009 - 15:29

Sono assolutamente d'accordo con Nutellina.
Premetto di non usare mai i luoghi in facoltà per studiare. Sono lavoratrice e scappo dall'ufficio per seguire una lezione a semestre, niente più.
Ritengo però che occupare posti che non saranno mai utilizzati e costringere altri a studiare vagando per la facoltà forse non sia proprio formalmente corretto!
Ciao a tutti.
Shocked
avatar
Deborah
Utente Molto Attivo
Utente Molto Attivo

Femminile Numero di messaggi : 562
Data d'iscrizione : 03.03.09
Età : 46
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Impiegata
Umore : Ufffffffff.....

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Ospite il Sab 21 Nov 2009 - 15:35

Anch'io sono d'accordo con voi.. non sono un'assidua frequentatrice dei suddetti spazi, ma ho notato anch'io che alcuni gruppetti in particolare stanno creando una sorta di monopolio dei posti a sedere e dei tavoli stessi..
d'altronde la "prenotazione" dei posti non è così inusuale nemmeno nelle aule di lezione (il tono polemico non vuole assolutamente riferirsi ai casi analoghi a quello della signora Fiorella )

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Andrea D.T. il Sab 21 Nov 2009 - 17:22

parlavo in generale
visto che ne ho viste a pedagogia,,,, devo sempre specificare che pesantezza

p.s. io entro se c è posto bene, sennò per terra (non intendo dire a lei signora fiorella di fare uguale) parlo di quelli che a 20 anni si inventano il mal di gambe o alle caviglie per trovare un posto (scorsa settimana ora di pedagogia)
avatar
Andrea D.T.
Utente Celebrità
Utente Celebrità

Maschile Numero di messaggi : 3379
Data d'iscrizione : 03.06.09
Età : 31
Località : Genova
Occupazione/Hobby : l'antipatico
Umore : !!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Estense70 il Sab 21 Nov 2009 - 19:03

Dirò un'ovvietà, ma il problema sollevato da Fiorella si chiama semplicemente in questo modo: ineducazione.
Tengo a specificare la differenza tra colui che è maleducato ed è quindi consapevole del proprio comportamento, e colui che è ineducato e quindi non si rende neanche conto che sta arrecando danno ad altre persone.
Non ho ancora ben capito cos'è peggio.
Forse non lo capirò mai, potendo putroppo portare molti altri esempi concreti di ineducazione che capitano e vedo costantemente nella vita quotidiana.
Si potrebbe almeno segnalare il problema con un cartello, in modo che l'ignoranza non debba sempre essere una buona scusante per comportamenti scorretti.

Fabio
avatar
Estense70
Partecipante
Partecipante

Maschile Numero di messaggi : 55
Data d'iscrizione : 30.05.09
Età : 47
Località : Genova, Val Polcevera
Umore : Invariabilmente variabile...

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Ospite il Sab 21 Nov 2009 - 19:15

Davvero la differenza tra i due termini sta nella consapevolezza? Shocked

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Estense70 il Sab 21 Nov 2009 - 19:44

izant_Haku ha scritto:Davvero la differenza tra i due termini sta nella consapevolezza? Shocked

Al di là dei termini... non so... proprio non so se sia solo un problema di consapevolezza.
Sarà che non ho più la pazienza di un tempo nell'accettare certi comportamenti altrui.
avatar
Estense70
Partecipante
Partecipante

Maschile Numero di messaggi : 55
Data d'iscrizione : 30.05.09
Età : 47
Località : Genova, Val Polcevera
Umore : Invariabilmente variabile...

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Ospite il Sab 21 Nov 2009 - 20:55

non dico al di là dei termini, dico nei termini......
cmq conosco la differenza e siamo OT.. quindi, per tornare in tema, se troviamo segna posto che non siano i deretani dei proprietari, siamo autorizzati dal buon senso a farli da parte e sederci!

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Cinzia il Dom 22 Nov 2009 - 1:13

...uhm, e con quale criterio? Visto che non possiamo vedere in faccia il titolare "usurpatore" ,che in quel momento ovviamente non c'è, su cosa ci basiamo? Sul colore del quaderno, sul numero degli evidenziatori lasciati sul tavolo o sul titolo del libro?
Se la scelta è tra due (testi), faccio fuori quello che mi sta antipatico: sarà la volta buona che mi vendico di quel dannato voto di....preso ingiustamente, via !
Se poi la scelta è tra quattro e sono in una giornata particolarmente no, li faccio fuori tutti senza guardare nessuno in copertina!

Nel frattempo arriva un altro studente: ha appena fatto la coda allo sportello e si è salvato per miracolo ma lo stress è stato notevole, in più stamattina aveva già litigato con la fidanzata, quindi gli girano parecchio.
Vede un tavolo da sei, c'è un solo studente (che avendo presagito la burrasca imminente sta già facendo fagotto), gli altri cinque posti sono indebitamente occupati-dei titolari neppure l'ombra: non gli sembra vero, finalmente può sfogarsi...non ce n'è più per nessuno, neanche per chi era andato a fare la pipì o a fumarsi una sigaretta.
C***i loro, 'sti brutti vizi.....

Non parliamo poi della pausa pranzo: i libri si portassero dietro e se li mangiassero pure, tanto l'uomo è onnivoro, prima o poi si adatta a tutto....(e chi soffre di gastrite? Lo dispensiamo?)

E il tempo, ci avete pensato al tempo? Quelli che sono veramente intenzionati a non mollare dovranno munirsi di cronometro e concordare preventivamente sul punteggio "cut-off" onde evitare inutili polemiche....."Dobbiamo partire tutti al dieci, tu cosa aspetti?"
"Ma lì c'è la mia amica, è appena uscita, l'ho vista...."

Ragazzi/e, esagero, ma forse il paradosso ci riporterà(me per prima, eh) un po' alla giusta dimensione delle cose....
Oh, chiaro che nessuno sta giustificando la permanenza oltremisura ....e qui non mi ripeto, rimando al post che avevo scritto.....il buonsenso dovrebbe avere la meglio sulle reazioni "viscerali" : qualche volta si possono anche capire ma non devono diventare la regola.

Per Fiorella: mi spiace per la situazione che hai descritto ma io- credo sia chiaro dal mio precedente post- mi sono riferita esclusivamente a quello che ho visto e sentito: due persone, una seduta e una in piedi e poche parole in un determinato tono.
Mi sono limitata a "fotografare" la situazione e da quella ho ricavato la mia impressione.
Capisco che ci possano essere tanti e diversi distinguo e che a volte uno non ne possa più, ci mancherebbe, ma.....è una questione di principio e questo dovrebbe essere generale.
Poi è vero che non ci si dovrebbe assentare in massa e per lungo tempo ma, io credo, il rimedio non dovrebbe mai essere peggiore del male.

Detto questo speriamo che prevalgano -super partes- il buonsenso e l'empatia....ah, questi costrutti!
avatar
Cinzia
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1981
Data d'iscrizione : 22.02.09
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Dott.ssa Nutellina il Dom 22 Nov 2009 - 1:25

izant_Haku ha scritto:Anch'io sono d'accordo con voi.. non sono un'assidua frequentatrice dei suddetti spazi, ma ho notato anch'io che alcuni gruppetti in particolare stanno creando una sorta di monopolio dei posti a sedere e dei tavoli stessi..
Questa è una cosa ben diversa! Se un gruppo di persone occupa dei posti e realmente questi posti li utilizza non c'è proprio nulla da eccepire Wink Se questi posti li occupano sempre le stesse persone vuol dire che vanno lì presto per accaparrarseli, chi prima arriva meglio alloggia... Wink
avatar
Dott.ssa Nutellina
Rouge Fille
Rouge Fille

Femminile Numero di messaggi : 2078
Data d'iscrizione : 15.02.09
Età : 33
Località : Genova
Umore : Scazzatamente Zen

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Ospite il Dom 22 Nov 2009 - 1:55

Cinzia ha scritto:...uhm, e con quale criterio?

Dott.ssa Nutellina ha scritto:
izant_Haku ha scritto:Anch'io sono d'accordo con voi.. non sono un'assidua frequentatrice dei suddetti spazi, ma ho notato anch'io che alcuni gruppetti in particolare stanno creando una sorta di monopolio dei posti a sedere e dei tavoli stessi..
Questa è una cosa ben diversa! Se un gruppo di persone occupa dei posti e realmente questi posti li utilizza non c'è proprio nulla da eccepire Wink Se questi posti li occupano sempre le stesse persone vuol dire che vanno lì presto per accaparrarseli, chi prima arriva meglio alloggia... Wink
Sempre col criterio dell' usucapione di cui sopra

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Cinzia il Dom 22 Nov 2009 - 2:21

Personalmente non credo proprio ci sia un disegno in tal senso....mi capita di andare anche presto e di vedere solo persone che studiano, non occupate a fare piani di chissà quale tipo.
Come ho già detto- e la biblioteca la frequento abbastanza- ci sono le ore di punta in cui, magari, è più difficile trovare un posto ma in altri momenti mi sembra tutto abbastanza tranquillo.
Insomma, io tutto questo gran problema non lo vedo e ritengo che nella nostra Facoltà di posti a sedere ce ne siano abbastanza...magari qualche volta si deve aspettare un pochino o fare qualche passo in più ma ragazzi, è la vita: si chiama tolleranza alle frustrazioni!
avatar
Cinzia
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1981
Data d'iscrizione : 22.02.09
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Andrea D.T. il Dom 22 Nov 2009 - 2:34

ora, non per essere sempre quello che ha voglia di andar contro corrente.. ma mi chiedo gruppi o non gruppi (mi ci vedo visto che non essendo asociale il gruppo lo ho e UTILIZZIAMO TANTE SEDIE) ma cavolo è gigante la facoltà, ci sono migliaia di sedie, ma che cavolo se uno vuole trova un posto da studiare, mettiamo pure che uno occupa trenta posti per gli amici, ma mi volete far credere che non c è un altra aula? se ci si vuole impuntare sul posto preciso esempio biblioteca ok, ma per studiare si trova qualunque sedia...

a lezione ok (non è il mio caso) c è gente che arriva alle otto e tiene dodici posti .. a me non frega nulla perchè ripeto mi siedo per terra, capisco chi ha problemi motori che voglia sedersi e li sono il primo ad alzarmi, ma non si facciano sempre ste morali col fatto delle persone che rubano posti ecc.. oh poi io sarò egoista, ma la facoltà la pago e anche tanto, quindi me la vivo dalla mattina alla sera !!!
avatar
Andrea D.T.
Utente Celebrità
Utente Celebrità

Maschile Numero di messaggi : 3379
Data d'iscrizione : 03.06.09
Età : 31
Località : Genova
Occupazione/Hobby : l'antipatico
Umore : !!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Andrea D.T. il Dom 22 Nov 2009 - 2:35

Cinzia ha scritto:Personalmente non credo proprio ci sia un disegno in tal senso....mi capita di andare anche presto e di vedere solo persone che studiano, non occupate a fare piani di chissà quale tipo.
Come ho già detto- e la biblioteca la frequento abbastanza- ci sono le ore di punta in cui, magari, è più difficile trovare un posto ma in altri momenti mi sembra tutto abbastanza tranquillo.
Insomma, io tutto questo gran problema non lo vedo e ritengo che nella nostra Facoltà di posti a sedere ce ne siano abbastanza...magari qualche volta si deve aspettare un pochino o fare qualche passo in più ma ragazzi, è la vita: si chiama tolleranza alle frustrazioni!

GRANDE finalmente qualcuno che ci arriva

p.s. finora cmq in facoltà non ho visto nessuno strapparsi i capelli se c son aule piene,,, (vedo aule come la cinque che è sempre vuota) la otto la nove idem) la 1 anche non sempre è piena..
avatar
Andrea D.T.
Utente Celebrità
Utente Celebrità

Maschile Numero di messaggi : 3379
Data d'iscrizione : 03.06.09
Età : 31
Località : Genova
Occupazione/Hobby : l'antipatico
Umore : !!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da *MaRta* il Dom 22 Nov 2009 - 19:22

Andrea D.T. ha scritto:

GRANDE finalmente qualcuno che ci arriva


OT Personalmente Andrea inizio a trovare un pò fastidiose certe tue risposte FINE OT

Quando potevo frequentare la facoltà, all'ora di pranzo lasciavo lo spazio studenti, prendevo la mia roba, andavo al bar e quando tornavo se c'era posto bene, altrimenti cercavo un altro posto in altro luogo.

Lo riassumerei con un: un pò per uno in braccio alla mamma
avatar
*MaRta*
Strategic Moderatrix
Strategic Moderatrix

Femminile Numero di messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 24.02.09
Età : 33
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: BIBLIOTECA E AULA STUDIO

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum