dietro le quinte di un asilo nido

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

dietro le quinte di un asilo nido

Messaggio Da dafne85 il Ven 5 Feb 2010 - 21:43

Non so se questo è lo spazio adatto dove scrivere, volevo farvi partecipi di una mia esperienza negativa come educatrice-tirocinante in un asilo nido di Genova.
Non faccio il nome dell'asilo per una questione di correttezza e per tutelarmi ma se qualcuno volesse avere info me lo scriva in privato..potrebbe interessare visto che da quest'anno ho letto che è tra quelli in cui noi studenti possiamo scegliere di fare il tirocinio.
In questa struttura ho lavorato per 3 mesi, era un tirocinio tramite il centro per l'impiego vi elenco in breve ciò che accadeva..

  • contratto da lunedi a venerdi...la titolare cercava in tutti i modi di convincermi a lavorare anche il sabato per le feste di compleanno gratis (anche se nel contratto che firmavano i genitori c'era esplicitamente scritto il prezzo che era destinato per l'affitto della struttura e il compenso per l'animatrice che però si intascava la titolare)
  • il pranzo destinato ai bambini che erano meno mangioni lei lo divideva per 2 e l'altra porzione se la mangiava lei per pranzo..alcune volte se ne teneva anche per la cena..il freezer era pieno di pane destinato ai bambini che però si teneva lei!
  • la mia collega ha passato 2 giorni interi nella cucina per montare (da sola)dei pensili e tagliare del legno, perchè la titolare per risparmiare non ha voluto pagare i montatori dell'ikea! cosi io ero da sola a tenere 12 bambini da 1 ai 3 anni, in una stanza piccola (e non potevo neanche assentarmi per andare in bagno o cambiare il pannollino ai bimbi, quando avevo bisogno dovevo assentarmi un attimo e chiamare l'altra ragazza)
  • un giorno la titolare innervositasi perchè una bimba non smetteva di piangere l'ha messa in una stanza da sola per un pò (bimba di un anno e qualche mese)
  • periodo natalizio:la titolare in ansia perchè voleva che finissimo in tempo di fare i regalini per natale ha preferito ci mettessimo a fare ciò e lasciare i bimbi a giocare tra loro (certo li controllavamo ma loro erano per terra noi sedute a disegnare e fare i regalini sul tavolo cosi i bimbi si litigavano) una bimba è scivolata e si è scheggiata un dente!
  • per risparmiare questa pazza non accendeva il riscaldamento fino a metà dicembre!! io e la mia collega per lavorare ci mettevamo 2 maglioni figurarsi i bambini...un giorno una nonna venuta a prendere la sua nipotina mi dice "ha tutte le manine fredde!" avrei tanto voluto dirle perchè ma non potevo!

Ma si può far aprire un asilo nido a una persona del genere?!? tra l'altro noi studiamo perchè ci vogliono i titoli e le qualifiche adeguate mentre per chi vuole aprire un asilo non serve basta un corso!! questa è laureata in lettere...e senza un minimo di propensione nel fare questo lavoro!!
avatar
dafne85
Utente Attivo
Utente Attivo

Femminile Numero di messaggi : 414
Data d'iscrizione : 29.09.09
Età : 31
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: dietro le quinte di un asilo nido

Messaggio Da Hendriu il Ven 5 Feb 2010 - 21:50

denunciala immediatamente
avatar
Hendriu
L'ORSO EBREO
L'ORSO EBREO

Maschile Numero di messaggi : 921
Data d'iscrizione : 26.02.09
Età : 673

http://www.myspace.com/fasecronica

Tornare in alto Andare in basso

Re: dietro le quinte di un asilo nido

Messaggio Da Trudy il Ven 5 Feb 2010 - 21:53

Effettivamente sarebbe meglio esporre direttamente il problema all'ufficio tirocinio in primis..e se te la senti anche a chi di competenza..
avatar
Trudy
Kung Fu Panda
Kung Fu Panda

Femminile Numero di messaggi : 1506
Data d'iscrizione : 19.02.09
Età : 32
Umore : ..umore tetragono..

Tornare in alto Andare in basso

Re: dietro le quinte di un asilo nido

Messaggio Da dafne85 il Ven 5 Feb 2010 - 21:59

Eh vorrei! ma questa ha troppe conoscenze...un sacco di amici avvocati...ci rimetterei solo io..
avatar
dafne85
Utente Attivo
Utente Attivo

Femminile Numero di messaggi : 414
Data d'iscrizione : 29.09.09
Età : 31
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: dietro le quinte di un asilo nido

Messaggio Da Federica il Ven 5 Feb 2010 - 22:00

si direi che è giusto che altri studenti non ripetano la tua esperienza, che i bimbi poveri angeli soprattutto non rispetano queste cose e che i genitori e chi di competenza ne sia informato... io vorrei sapere se mio figlio deve stare tutto il gg al freddo...
avatar
Federica
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1605
Data d'iscrizione : 18.02.09
Età : 29

Tornare in alto Andare in basso

Re: dietro le quinte di un asilo nido

Messaggio Da Dany71 il Ven 5 Feb 2010 - 23:22

esistono le denunce anonime...che vergogna! pensare ai miei figli in un posto del genere....non è giusto sopratt per ciò che questa esperienza (castigo nella stanza ecc) può comportare per i bimbi
avatar
Dany71
Utente Celebrità
Utente Celebrità

Femminile Numero di messaggi : 3134
Data d'iscrizione : 27.02.09
Età : 46
Località : Serra Riccò
Occupazione/Hobby : Impiegata amministrativa settore Sanità
Umore : emotivamente 'emotiva'

Tornare in alto Andare in basso

Re: dietro le quinte di un asilo nido

Messaggio Da Cinzia il Ven 5 Feb 2010 - 23:42

Io penso che tu possa e debba fare presente la cosa, subito, al tuo tutor in Facoltà e all'ufficio tirocini, in modo che possano valutare l'idoneità della struttura, anche per la convenzione....poi da lì vedranno come muoversi.
Questo puoi farlo tranquillamente, niente paura.
Queste cose non vanno assolutamente taciute.


Ultima modifica di Cinzia il Sab 6 Feb 2010 - 1:06, modificato 1 volta
avatar
Cinzia
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1981
Data d'iscrizione : 22.02.09
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: dietro le quinte di un asilo nido

Messaggio Da *MaRta* il Ven 5 Feb 2010 - 23:43

dafne85 ha scritto:Eh vorrei! ma questa ha troppe conoscenze...un sacco di amici avvocati...ci rimetterei solo io..

chi ci sta rimettendo sono solo i bambini...
avatar
*MaRta*
Strategic Moderatrix
Strategic Moderatrix

Femminile Numero di messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 24.02.09
Età : 33
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: dietro le quinte di un asilo nido

Messaggio Da Simo il Sab 6 Feb 2010 - 4:22

Dafne come ti hanno già detto è davvero importante che tu denunci questa situazione, come minimo all'ufficio tirocini.
Ti prego anche di riflette sul fatto che l'ispettorato del lavoro dovrebbe essere informato di quello che succede là dentro, per non parlare dei genitori che mandano i loro figli là!!

Tu vorresti che tuo figlio fosse in situazioni simili e che nessuno te lo dica?...

_________________
IL PARADISO NON E' UN LUOGO DOVE ANDARE, MA UN MODO DI VIVERE!!


Il dovere di informazione è responsabilità di ciascuno di noi.
L'informazione sincera nel caos dei nostri giorni è una vera necessità: più la democrazia entra nel nostro sangue più la libertà dell'uomo è possibile.
Soltanto quando l'uomo sa, conosce ed è in grado di scegliere è davvero un uomo libero!
avatar
Simo
Admin
Admin

Maschile Numero di messaggi : 4157
Data d'iscrizione : 24.09.08
Età : 30
Località : Genova
Umore : Decisamente variabile

http://sdfgenovastudenti.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: dietro le quinte di un asilo nido

Messaggio Da Deborah il Sab 6 Feb 2010 - 12:44

Dafne...denunciali immediatamente!
avatar
Deborah
Utente Molto Attivo
Utente Molto Attivo

Femminile Numero di messaggi : 562
Data d'iscrizione : 03.03.09
Età : 46
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Impiegata
Umore : Ufffffffff.....

Tornare in alto Andare in basso

Re: dietro le quinte di un asilo nido

Messaggio Da Dulcis il Sab 6 Feb 2010 - 12:45

Avendo fatto aprire, un bel po di anni fa, un asilo interaziendale, ho qualche vaghissimo ricordo di ciò che racconti. Conoscendo qui e là qualche cosa di simile, posso dirti che la situazione che descrivi è abbstanza comune. Ne ho sentite di peggiori.

Ora, a parte mettere i bambini nella stanza da soli, quello che racconti sul cibo, ad esempio, è quasi una regola.
I pasti (immagino anche nel tuo asilo) arrivano ogni giorno e le dosi sono per bambino. Ad esempio, in un asilo che ho in mente, mandano per ogni b., per ogni piatto di pasta, un sacchetto (simil a quelli trasparenti da freezer) di formaggio grattuggiato. Ora capite bene che a un bimbo di 2 anni, dopo una piccola spolverata, non si possono dare certo 25 grammi di formaggio sulla pasta. Cosi come il pane. Un panino per ogni bambino. Se un b mangiasse primo, secondo, panino, frutto (di dimensioni "adulte") i genitori farebbero festa tutti i giorni. Idem vale per le bottiglie d'acqua.
Potrei fare altri esempi, ma il succo è il medesimo.
C'è tantissimo surplus (quindi spreco). I pasti sono stati esternalizzati ed è normale aspettarsi che un bambino di 2/3 anni non possa mangiare tutta quella roba lì. Ovvio che chi ci lavora, a volte per non buttare tutto quel cibo, se lo porti a casa. Non mi sembra disdicevole.
Peccato che siano i genitori a pagare l'intero servizio. Ma non si può certo fare in altro modo. Anche la gestione dei pasti è in appalto. 10 bambini 10 pasti.
Ci vorrebbero le cucine interne e il problema sarebbe risolto (e la retta costerebbe decisamente meno). E' cmq un problema piu ampio, che riguarda non solo il tuo asilo.

Ho sentito racconti simili e peggiori. Della serie anche mangiare tutti dallo stesso cucchiaio perche, essendoci un "educatore" solo (co.co.pro studente) non avendo sei mani, doveva per forza arrangiarsi cosi.
Questo sì che è un pò più sindacabile.

Sul primo punto, del fatto che vogliano farvi lavorare gratis, non mi stupisco. Ormai è diventato sport nazionale. Soprattutto nell'ambito educativo, dove i soldi sono pochi e le proiezioni su cui fare leva sono tante.

Controlli ce ne sono pochi e quasi tutti possono aprire un asilo nido.
Tra l'altro, dentro può veramente lavorarci chiunque. Ora, non per dire, ma il fatto che l'intera fascia oraria del mattino o del pomeriggio sia coperta da una o 2 tirocinanti, a me come madre, non andrebbe bene, ad esempio (parlo di un asilo che conosco).
E via dicendo.
Che dire, è il sistema che non va.
avatar
Dulcis
Ragazza ad alto mantenimento
Ragazza ad alto mantenimento

Femminile Numero di messaggi : 1685
Data d'iscrizione : 06.02.09
Età : 35
Località :
Umore : dipende con chi parlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: dietro le quinte di un asilo nido

Messaggio Da *MaRta* il Sab 6 Feb 2010 - 13:15

Dulcis il discorso sullo spreco del cibo è giusto e personalmente non mi "indigno" per quello.

Nell'asilo in cui ho lavorato per un anno avevamo la fortuna di avere la cucina interna, quindi gli sprechi erano davvero contenuti.

Lasciare un adulto solo con i bambini però è sbagliato, non ci sono se e ma.
E ti assicuro che è capitato anche a me.

Tenere il riscaldamento spento è sbagliato.

L'asilo dove sono stata è multietnico e sono tutti extracomunitari, molti dei quali, anzi la maggioranza, non hanno nemmeno i soldi per i pannolini e sono convenzionati con il comune, che paga due lire.

Con queste due lire oltre alle spese di un normale asilo bisogna farci uscire anche pannolini e alimenti da distribuire alle mamme che ne hanno bisogno.

Eppure il riscaldamento non è mai mancato.

E se è vero che controlli ce ne sono pochi e tutti possono aprire un nido, è anche vero che la situazione non cambierà mai se vediamo e non denunciamo
avatar
*MaRta*
Strategic Moderatrix
Strategic Moderatrix

Femminile Numero di messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 24.02.09
Età : 33
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: dietro le quinte di un asilo nido

Messaggio Da lukino il Sab 6 Feb 2010 - 13:29

*MaRta* ha scritto:
Lasciare un adulto solo con i bambini però è sbagliato, non ci sono se e ma.
E ti assicuro che è capitato anche a me.

Bè però può essere legale se si sta nel rapporto indicato dai comuni e dalle regioni.
Nel caso indicato credo si superasse in effetti quel rapporto (che mi pare sia 1/7 o 1/8 ).
In ogni caso di norma le convenzioni per i tirocini prevedono che il/la tirocinante non possa oprare senza la presenza di personale professionale, siano i/le bimb* 3 o 20.
La situazione descritta mi pare sgradevole ma diffusa.
Io due chiacchiere col centro per l'impiego le farei se pensi che i diritti e la dignità di que* bimb* siano a rischio, più utile che non scrivere qui (e non più rischioso per te Dafne di quanto lo sia sciverlo qui).
avatar
lukino
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Maschile Numero di messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 20.05.09
Località : Genova
Occupazione/Hobby : educatore, studente, gattofilo, ciclista, militante
Umore : UTOPISTA

http://moltitudini.splinder.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: dietro le quinte di un asilo nido

Messaggio Da dafne85 il Sab 6 Feb 2010 - 13:52

Avendo fatto questo tirocinio tramite il centro per l'impiego avevo un tutor...ma quando cercavo di spiegargli le cose che non andavano lei stava dalla parte della titolare rispondendomi che in altri asili è molto peggio!ma si puo? non potevo dirle tutto perchè quando veniva nell'asilo c'era la titolare e anche se ogni tanto cambiava stanza non mi fidavo nel parlare,magari poteva sentire...
si settimana prossima andrò all'ufficio tirocini ha esporre la mia esperienza e spero che la tolgano...
comunque per il fatto di fare una denuncia io ci avevo già pensato ma se vanno a fare un controllo potrebbe non trovare nulla di strano,l'unico modo per accorgersi se qualcosa all'interno della struttura non va sono le telecamere nascoste..
avatar
dafne85
Utente Attivo
Utente Attivo

Femminile Numero di messaggi : 414
Data d'iscrizione : 29.09.09
Età : 31
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: dietro le quinte di un asilo nido

Messaggio Da *MaRta* il Sab 6 Feb 2010 - 13:53

Luca ha scritto che i bambini erano 12...e comunque lei era tirocinante...e come hai detto giustamente tu non poteva stare da sola nemmeno in rapporto 1 a 1.

La situazione è diffusa, anche io sono stata da sola con 24 bambini.
avatar
*MaRta*
Strategic Moderatrix
Strategic Moderatrix

Femminile Numero di messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 24.02.09
Età : 33
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: dietro le quinte di un asilo nido

Messaggio Da lukino il Sab 6 Feb 2010 - 13:56

*MaRta* ha scritto:Luca ha scritto che i bambini erano 12...e comunque lei era tirocinante...e come hai detto giustamente tu non poteva stare da sola nemmeno in rapporto 1 a 1.

.
Sì sì, infatti!
Per questo dico che scriver qui non basta.
avatar
lukino
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Maschile Numero di messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 20.05.09
Località : Genova
Occupazione/Hobby : educatore, studente, gattofilo, ciclista, militante
Umore : UTOPISTA

http://moltitudini.splinder.com

Tornare in alto Andare in basso

Informazioni

Messaggio Da Ivano il Mer 5 Lug 2017 - 12:10

Ciao Dafne, non ci conosciamo e non sono un studente ma un padre di una bambina di un anno. Stavamo valutando l'iscrizione in un asilo diverso da quello attuale.
Ho letto con attenzione quanto hai scritto e temo che la nostra scelta sia capitata sull'asilo di cui parli.
Possiamo sentirci in privato
Ti ringrazio in anticipo
Ivano

Ivano
Matricola
Matricola

Maschile Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 05.07.17
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: dietro le quinte di un asilo nido

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum