QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da Hendriu il Lun 19 Apr 2010 - 16:45

e dopo la merda nei lavandini, altro grandissimo episodio degno di nota del quale si è venuti a conoscenza oggi all'arrivo in facoltà... qualche emerita faccia di cazzo si è divertito/a a tappare tutti i lavandini dei bagni e lasciare i rubinetti aperti...risultato: piani allagati, ascensore bloccato, rischio corto circuito di macchinette e altri apparecchi elettrici...e ovviamente danno economico e disagi vari...

Il preside Amoretti ha scritto una mail a tutti gli studenti iscritti, vi arriverà sulla vostra casella di aulaweb presumo...leggetela e meditate!


L'ignoranza dilaga, a braccetto con l'inciviltà...
avatar
Hendriu
L'ORSO EBREO
L'ORSO EBREO

Maschile Numero di messaggi : 921
Data d'iscrizione : 26.02.09
Età : 673

http://www.myspace.com/fasecronica

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da Thor il Lun 19 Apr 2010 - 16:49

Ma basta!
C'è gente davvero ignorante però io mi chiedo anche come sia possibile...cioè non c'è qualcuno che fa un giro della facoltà prima di chiudere o cose del genere...non sono mai rimasta in facoltà fino alla chiusura quindi non so come funziona, ma qualcuno dovrà accertarsi che non ci siano più studenti all'interno...Come funziona?
avatar
Thor
Utente Attivo
Utente Attivo

Femminile Numero di messaggi : 310
Data d'iscrizione : 08.09.09
Età : 32
Località : Genova
Umore : iperattivo

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da Cate il Lun 19 Apr 2010 - 17:08

Einstein diceva "Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi".
Come dargli torto.
avatar
Cate
Réveuse modératrice
Réveuse modératrice

Femminile Numero di messaggi : 2636
Data d'iscrizione : 02.03.09
Età : 29
Località : Genova
Umore : sereno!

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da Dulcis il Lun 19 Apr 2010 - 17:08

Hendriu ha scritto:e dopo la merda nei lavandini, altro grandissimo episodio degno di nota del quale si è venuti a conoscenza oggi all'arrivo in facoltà... qualche emerita faccia di cazzo si è divertito/a a tappare tutti i lavandini dei bagni e lasciare i rubinetti aperti...risultato: piani allagati, ascensore bloccato, rischio corto circuito di macchinette e altri apparecchi elettrici...e ovviamente danno economico e disagi vari......

affraid affraid affraid A questo punto, è presumibile pensare che non siano persone della facoltà, ma persone, in qualche modo, "esterne"?? Credo che per fare un danno del genere, sia difficile agire in tranquillità senza che nessuno abbia sentito/notato/visto, o no?

In ogni caso, è allucinante.
avatar
Dulcis
Ragazza ad alto mantenimento
Ragazza ad alto mantenimento

Femminile Numero di messaggi : 1685
Data d'iscrizione : 06.02.09
Età : 35
Località :
Umore : dipende con chi parlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da Dott.ssa Orny il Lun 19 Apr 2010 - 17:32

Io non la definirei ignorante!
La definirei in preda a qualche disturbo da DSM pericolosi per gli altri esseri umani, da processare, condannare secondo le leggi, confisca dei beni per pagare i danni arrecati alla collettività.
avatar
Dott.ssa Orny
Utente Molto Attivo
Utente Molto Attivo

Femminile Numero di messaggi : 608
Data d'iscrizione : 19.02.09
Età : 64
Umore : allegra/solare

http://www.facebook.com/?ref=home#!/Ornyy?v=info&ref=profile

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da camelia il Lun 19 Apr 2010 - 18:48

Allego la lettera perchè credo sia meglio farla restare sempre ben visibile

OGGETTO: atti vandalici
Con la presente intendo informare quanti non abbiano avuto modo di venirne a conoscenza direttamente, del tipo di atti vandalici di cui la Facoltà è stata oggetto e dei danni da essi derivati.
Questa mattina in un lasso di tempo compreso fra i 30 e i 45 minuti (il tempo trascorso dal momento in cui il personale di guardianaggio ha concluso il giro mattutino di ispezione e apertura degli spazi e il momento in cui è stato dato l’allarme) qualche mente geniale ha provveduto ad otturare gli scarichi di tutti i lavandini dei bagni posti al primo e al secondo piano del corpo C (quello delle aule) aprendo poi tutti i rubinetti e chiudendo le porte dei bagni per ritardare la scoperta del fatto. Nonostante, appena avvisati, i portieri siano intervenuti ponendo fine alla tracimazione dei lavandini, l’acqua dai piani soprastanti si è infiltrata fino al piano terra del corpo C causando la distruzione di parte del controsoffitto e obbligando i tecnici ad isolare dal punto di vista elettrico l’aula 5 per evitare danni alle apparecchiature. Non esprimerò in questa sede le mie considerazioni personali sulle qualità civili, morali e intellettive dell’autore del gesto: chi mi conosce bene sa che correrei il rischio di trascendere. Voglio però sottolineare che il fatto è avvenuto oggi, giorno in cui è possibile accedere ai locali solo da C.so Podestà, quindi passando davanti al portierato; che l’impianto di sorveglianza televisiva non può essere di alcun aiuto dato che nessuna telecamera è posizionata in prossimità delle zone prese di mira dai vandali; che chi ha attuato questa aggressione alla cosa pubblica ben conosce i locali, la possibile scarsa frequenza da parte degli studenti nelle prime ore del lunedì e il fatto che i portieri eseguano un giro prestabilito per verificare lo stato della struttura e aprire i locali al pubblico.

Non è mia intenzione destinare le già scarse risorse economiche a disposizione della Facoltà all’implementazione di un sistema di controllo con telecamere sparse per tutti gli spazi: mai questa Facoltà diventerà una succursale del Grande Fratello. Anche se già da oggi è stata aumentata la frequenza con cui i Portieri effettuano i controlli nelle zone aperte al pubblico, è evidente che per la struttura stessa dei locali e per la quantità di persone che li visitano nell’arco della giornata, non sia possibile con certezza evitare che episodi di questo tipo si possano ripetere. L’unica garanzia rispetto a ciò è che ciascuno di noi, docenti, personale tecnico-amministrativo e studenti, si faccia carico di segnalare eventuali anomalie per consentire di intervenire rapidamente e contenere i danni. Non si tratta di aprire la caccia al vandalo, ma di mettere il vandalo nella condizione di non nuocere più.
Certo che tutti voi vorrete dare il vostro contributo a cercare di conservare al meglio gli spazi che sono di TUTTI NOI, colgo l’occasione per augurare a tutti quanti buon lavoro.


Io non commento perchè credo che fatti del genere si commentino da soli....vorrei aggiungere però una cosa: non veniamoci a lamentare poi se all'università mancano i soldi per investire sul nostro percorso formativo....sono sicura che chi ha fatto questo gesto è uno di quelli che dà la colpa ai politici se l'università non investe sul nostro futuro...bravo/a complimenti!
Sono indignata....chissà se anche a casa loro fanno così....
avatar
camelia
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 06.03.09
Età : 38
Località : Genova
Umore : Preoccupato

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da Francis The Pig il Lun 19 Apr 2010 - 19:24

Piuttosto allucinante.

Però questa
camelia ha scritto: sono sicura che chi ha fatto questo gesto è uno di quelli che dà la colpa ai politici se l'università non investe sul nostro futuro...bravo/a complimenti!
mi sembra un'uscita davvero gratuita. Avevi scritto:
camelia ha scritto:Io non commento perchè credo che fatti del genere si commentino da soli
E invece.
avatar
Francis The Pig
Partecipante
Partecipante

Maschile Numero di messaggi : 70
Data d'iscrizione : 17.03.09
Umore : Abbondante

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da Dany71 il Lun 19 Apr 2010 - 19:56

ignobilmente vergognoso.

Scusa Francis ma penso che possa essere verosimile quanto detto da Camelia...può essere-visto che tutti siamo capaci a lamentarci ma poi non siamo in grado di far seguire azioni coerenti alle ns lamentele- che chi critica lo scarso investimento economico nella formazione sia poi la "mente geniale" che partorisce qst azioni demenziali....non vedo cosa ci sia di strano a pensarlo.
E lo trovo plausibile.
avatar
Dany71
Utente Celebrità
Utente Celebrità

Femminile Numero di messaggi : 3134
Data d'iscrizione : 27.02.09
Età : 46
Località : Serra Riccò
Occupazione/Hobby : Impiegata amministrativa settore Sanità
Umore : emotivamente 'emotiva'

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da camelia il Lun 19 Apr 2010 - 20:01

Francis The Pig ha scritto:Piuttosto allucinante.

Però questa
camelia ha scritto: sono sicura che chi ha fatto questo gesto è uno di quelli che dà la colpa ai politici se l'università non investe sul nostro futuro...bravo/a complimenti!
mi sembra un'uscita davvero gratuita. Avevi scritto:
camelia ha scritto:Io non commento perchè credo che fatti del genere si commentino da soli
E invece.

Hai ragione...lo avevo detto, ma davanti a fatti così gravi a volte non è facile stare zitti....in ogni caso non ho detto niente di offensivo, è un dato di fatto che se l'università spende soldi per mettere a posto i danni poi non ne può spendere per noi...o no? e non è forse vero che si tende sempre a dare la colpa ad altri?
Comunque mi sembra più costruttivo commentare la gravità di questo fatto, anzichè rigirare la frittata
avatar
camelia
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 06.03.09
Età : 38
Località : Genova
Umore : Preoccupato

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da Francis The Pig il Lun 19 Apr 2010 - 20:45

Eh sì: costruttivo. Commentando la gravità del fatto faremmo una cosa costruttiva. E che cosa, di grazia, staremmo costruendo, a parte illazioni sulla natura delle idee dei presunti autori del (grave, senza alcun dubbio) fatto?

E poi, rigirare la frittata è un'espressione che mal si addice. No, io sto contestando la presunta qualità delle uova. Che siano marce è pacifico, ma che tu ti metta a discettare sulla natura dello stato di decomposizione non mi sta bene.

Sembri piuttosto tu quella a proprio agio con tale pratica, se è vero che io quoto questo:
camelia ha scritto: sono sicura che chi ha fatto questo gesto è uno di quelli che dà la colpa ai politici se l'università non investe sul nostro futuro...bravo/a complimenti!

e tu mi rispondi ribadendo che
camelia ha scritto: è un dato di fatto che se l'università spende soldi per mettere a posto i danni poi non ne può spendere per noi

Cioé dal momento che si arreca un danno alla facoltà, e tale danno comporta la spesa di denaro che poteva essere investito in altri modi, gli autori del gesto che ha determinato il danno sono verosimilmente quelli che si lamentano dei politici (??) in quanto scontenti dell'offerta formativa della Facoltà. Come se non essere dei vandali idioti e attribuire delle responsabilità alla classe politica fossero caratteristiche mutualmente esclusive. Come se ci fosse bisogno di tirare fuori la politica, poi.
avatar
Francis The Pig
Partecipante
Partecipante

Maschile Numero di messaggi : 70
Data d'iscrizione : 17.03.09
Umore : Abbondante

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da Francis The Pig il Lun 19 Apr 2010 - 20:58

Dany71 ha scritto:visto che tutti siamo capaci a lamentarci ma poi non siamo in grado di far seguire azioni coerenti alle ns lamentele

Se mi lamento dell'offerta formativa della mia Facoltà, l'"azione coerente" sarebbe quella di tentare di allagare il Corpo C?
Scusa, ma ti rendi conto delle implicazioni di quello che affermi?
avatar
Francis The Pig
Partecipante
Partecipante

Maschile Numero di messaggi : 70
Data d'iscrizione : 17.03.09
Umore : Abbondante

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da chiara.m il Lun 19 Apr 2010 - 21:18

ma allucinante.... io mi chiedo se quella/e persone sappiano pensare..evidentemente no...quella gente potrebbe anche starsene a casa... mah... ste cose sono mi fanno arrabbiare davvero...che dementi ( passatemi il termine)...se legge i post almeno spero si vergogni un pò di quello che hanno fatto...anche se dubito che lo faranno o lo farà se era da solo/a... Suspect
avatar
chiara.m
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Numero di messaggi : 1033
Data d'iscrizione : 20.09.09
Località : genova
Umore : .....Nero.....

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da Paula il Lun 19 Apr 2010 - 21:35

Francis The Pig ha scritto:
Dany71 ha scritto:visto che tutti siamo capaci a lamentarci ma poi non siamo in grado di far seguire azioni coerenti alle ns lamentele

Se mi lamento dell'offerta formativa della mia Facoltà, l'"azione coerente" sarebbe quella di tentare di allagare il Corpo C?
Scusa, ma ti rendi conto delle implicazioni di quello che affermi?
Credo, se non ho inteso troppo male quello che voleva dire Dany, che intendesse questo:
Dany71 riformulato da Paula ha scritto:
Scusa Francis ma penso che possa essere verosimile quanto detto da Camelia...può essere-visto che tutti siamo capaci a lamentarci ma poi non siamo in grado di far seguire azioni coerenti alle ns lamentele- che la "mente geniale" che partorisce qst azioni demenziali critichi lo scarso investimento economico nella formazione....non vedo cosa ci sia di strano a pensarlo.
E lo trovo plausibile.
Se questo era davvero il senso del messaggio, data la premessa "tutti siamo capaci a lamentarci" la conseguenza che anche la "mente geniale" si lamenti è effettivamente plausibile. Chiaro eh: parliamo di coerenza interna, non di verità.

Francis The Pig ha scritto:Piuttosto allucinante.

Però questa
camelia ha scritto:sono sicura che chi ha fatto questo gesto è uno di quelli che dà la colpa ai politici se l'università non investe sul nostro futuro...bravo/a complimenti!
mi sembra un'uscita davvero gratuita.
Fino a qui ero sostanzialmente d'accordo. Ma poi dopo mi sono un po' incartata con tutto il ragionamento.
Soprattutto qui, lo ammetto, non ci ho capito più niente:
Francis The Pig ha scritto:
Cioé dal momento che si arreca un danno alla facoltà, e tale danno comporta la spesa di denaro che poteva essere investito in altri modi, gli autori del gesto che ha determinato il danno sono verosimilmente quelli che si lamentano dei politici (??) in quanto scontenti dell'offerta formativa della Facoltà. Come se non essere dei vandali idioti e attribuire delle responsabilità alla classe politica fossero caratteristiche mutualmente esclusive. Come se ci fosse bisogno di tirare fuori la politica, poi.
Cioè, "Come se non essere dei vandali idioti e attribuire delle responsabilità alla classe politica fossero caratteristiche mutualmente esclusive" era ironico, no?
Quindi in definitiva, pur non essendo caratteristiche mutualmente esclusive, può essere che uno sia un vandalo idiota e attribuisca responsabilità alla classe politica. Che poi, mi sembra, è la stessa cosa che dice camelia. Ma magari mi son sbagliata…

Non avrei immaginato di trovare divertimento in questo topic così serio e rivoltante. Però, ammetto che mi sono divertita finché la mia WM ha retto.

La mia conclusione è che cercare il pelo nell'uovo può essere utile e avere il suo perché, ma quando le uova sono marce fa anche un po' schifo.

cat
avatar
Paula
Open Source User
Open Source User

Femminile Numero di messaggi : 2163
Data d'iscrizione : 15.02.09
Età : 34
Località : sul letto di Procuste
Occupazione/Hobby : O anima mia, non aspirare alla vita immortale, ma esaurisci il campo del possibile.
Umore : s-low mood

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da Francis The Pig il Lun 19 Apr 2010 - 22:10

No, invece hai capito bene. Solo che camelia nel suo essere così sicura che chi ha commesso il fatto sia uno di quelli che si "lamenta della politica" sembra implicare che solo chi si lamenta della politica o dell'offerta formativa (come fanno Trudy e Cinzia nel topic sulle professioni dello psicologo, e come faccio anch'io talvolta) potrebbe essere capace di un gesto simile. E questo io contesto.
avatar
Francis The Pig
Partecipante
Partecipante

Maschile Numero di messaggi : 70
Data d'iscrizione : 17.03.09
Umore : Abbondante

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da claudia il Lun 19 Apr 2010 - 22:21

....Non ci credo.....
Quando ho visto l'acqua ho subito pensato ad un guasto.....
Non credevo che i vandali fossero arrivati anche nella nostra facoltà.....

claudia
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 89
Data d'iscrizione : 03.10.09
Età : 35
Località : genova
Umore : variabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da Federica il Lun 19 Apr 2010 - 22:31

diciamo che se l'ipotesi del Preside è vera(cioè che chi ha compiuto questo dann non sia una persona esterna ma una persona che conosce bene i movimenti dei "controllori" e gli orari in cui avvengono) lo trovo ancora più inquietante.. non che se un imbecille fosse entrato e avesse allagato tutto sarebbe stato molto meglio ma pensare che qualcuno abbia premiditato il tutto, controllando accuratamente gli orari lo trovo ancora più vergognoso.. continuo a chidermi che soddisfazione si possa avere nell'arrecare un danno così grave.. ecco oggi c'erano i muratori da via foscolo,per quello?
cmq sia la trovo una cosa assurda,infantile anzi peggio e del male totalmente gratuita perchè non ci ha rimesso solo la scuola in sè ma anche e soprattutto noi studenti,sia per i soldi impiegati lì che potevano essere adoperati in cose più furbe sia per la mancata fruizione delle aule...
non hanno proprio un'idea migliore nella zucca eh
avatar
Federica
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1605
Data d'iscrizione : 18.02.09
Età : 29

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da ylenia89 il Lun 19 Apr 2010 - 22:34

Ragazzi è veramente VERGOGNOSO, non credo ci siano altre parole per commentare un comportamento del genere.
Un atto gravissimo di stupidità, immaturità, irresponsabilità e non-rispetto del prossimo.
Ripeto: VERGOGNOSO.
avatar
ylenia89
Banana Juice User
Banana Juice User

Femminile Numero di messaggi : 903
Data d'iscrizione : 28.04.09
Età : 27
Località : Zena Zuena
Occupazione/Hobby : Studentessa?!
Umore : INSTABILE

http://www.youtube.com/user/Ylenia182

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da *MaRta* il Lun 19 Apr 2010 - 22:42

...ma poi...proprio non c'avete un cacchio di meglio da fare nella vita?

Beccarla io certa gente
avatar
*MaRta*
Strategic Moderatrix
Strategic Moderatrix

Femminile Numero di messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 24.02.09
Età : 33
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da Paula il Lun 19 Apr 2010 - 23:22

Francis The Pig ha scritto:No, invece hai capito bene. Solo che camelia nel suo essere così sicura che chi ha commesso il fatto sia uno di quelli che si "lamenta della politica" sembra implicare che solo chi si lamenta della politica o dell'offerta formativa (come fanno Trudy e Cinzia nel topic sulle professioni dello psicologo, e come faccio anch'io talvolta) potrebbe essere capace di un gesto simile. E questo io contesto.
Non posso darti torto.
avatar
Paula
Open Source User
Open Source User

Femminile Numero di messaggi : 2163
Data d'iscrizione : 15.02.09
Età : 34
Località : sul letto di Procuste
Occupazione/Hobby : O anima mia, non aspirare alla vita immortale, ma esaurisci il campo del possibile.
Umore : s-low mood

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da Andrea D.T. il Lun 19 Apr 2010 - 23:35

sono veramente schifato, spero che con telecamere o qualcosa del genere si becchi il o la colpevole perchè sto schifo non merita nulla.. altro che capire il colpevole, qui è veramente da rinchiudere sto esemplare...

comunque è qualcosa di politico perchè le svastiche (nei bagni e nei siti) mi sembrano allusive


Ultima modifica di Andrea D.T. il Lun 19 Apr 2010 - 23:41, modificato 1 volta
avatar
Andrea D.T.
Utente Celebrità
Utente Celebrità

Maschile Numero di messaggi : 3379
Data d'iscrizione : 03.06.09
Età : 31
Località : Genova
Occupazione/Hobby : l'antipatico
Umore : !!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da camelia il Lun 19 Apr 2010 - 23:40

Francis The Pig ha scritto:No, invece hai capito bene. Solo che camelia nel suo essere così sicura che chi ha commesso il fatto sia uno di quelli che si "lamenta della politica" sembra implicare che solo chi si lamenta della politica o dell'offerta formativa (come fanno Trudy e Cinzia nel topic sulle professioni dello psicologo, e come faccio anch'io talvolta) potrebbe essere capace di un gesto simile. E questo io contesto.

Ciò che dici non ha senso, non ho assolutamente detto che chi si lamenta della poltica sarebbe capace di gesti del genere, ho solo detto che l'autore di questo gesto magari è uno che poi si va a lamentare del funzionamento delle cose (ho detto dei politici perchè di solito è lì che si punta).
Inoltre io non sono sicura di niente, era solo una frase detta in un momento di indignazione per il fatto accauto e credo che si possa prendere come tale, non è necessario puntatre il dito contro una frase detta in un contesto di sfogo.
avatar
camelia
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 06.03.09
Età : 38
Località : Genova
Umore : Preoccupato

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da Cinzia il Lun 19 Apr 2010 - 23:50

claudia ha scritto:....Non ci credo.....
Quando ho visto l'acqua ho subito pensato ad un guasto.....

Ecco, partiamo da qui.
Confesso di essermi un po' persa nelle discussioni precedenti e di averle lette un po' di corsa.
Cerchiamo di ricostruire i fatti.
Stamattina alle 8:30 ero in Facoltà: siccome non si poteva passare da Via Foscolo, ho fatto colazione alla macchinetta, mi son seduta in aula 5 (era vuota), ho mangiato e bevuto e non ho notato nulla né in aula né in corridoio. In bagno però non sono andata.
Ho viste le signore delle pulizie che uscivano dal cortiletto esterno dell'aula 5 e andavano verso il corridoio interno (quello stretto, verso la biblioteca): avevano finito il loro turno e ci siamo salutate.
Tutto tranquillo.
Poi sono stata in biblioteca e intorno alle 9:30, più o meno, ho parlato con una ragazza che era arrivata in quel momento, la quale mi ha detto che dal soffitto dell'aula 5 scendeva acqua.
Sinceramente ho pensato ad una perdita.
Siamo rimaste in biblioteca.
Alle 11:30 dovevo prepararmi per andare a prendere il bus, faccio per andare in bagno (quello dalle macchinette, l'altro era occupato) e vedo le transenne , tutta l' acqua che scende e , se non sbaglio, la pompa aspirante

Quindi l'allagamento è partito dai piani superiori?


Francis The Pig ha scritto:No, invece hai capito bene. Solo che camelia nel suo essere così sicura che chi ha commesso il fatto sia uno di quelli che si "lamenta della politica" sembra implicare che solo chi si lamenta della politica o dell'offerta formativa (come fanno Trudy e Cinzia nel topic sulle professioni dello psicologo, e come faccio anch'io talvolta) potrebbe essere capace di un gesto simile. E questo io contesto.


Io poi mi lamento sempre ma ho una gran paura dell'acqua .
Non so nuotare.
E in più sono sull'ossessivo compulsivo...i rubinetti li controllo non so quante volte prima di uscire di casa, devo anche memorizzare la posizione della maniglia.
Mi avrebbero beccato subito


(Non è per ironizzare sulla gravità del fatto .... oggi ho usato questa modalità anche per sopravvivere ad una situazione veramente assurda che mi sono ritrovata a vivere sul lavoro.
C'ho visto il lato comico e mi son fatta una gran risata.
Alla fine anche anche qualche collega ha riso.
Per come ero io, vi assicuro, non è cosa da poco.
Questo naturalmente non significa ignorare o svalutare la componente di serietà di certi eventi
.

Qui il lato comico, ovviamente, non è nel fatto: semplicemente mi sono immaginata ad aprire i rubinetti, io, e mi è venuto da ridere.
avatar
Cinzia
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1981
Data d'iscrizione : 22.02.09
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da camelia il Lun 19 Apr 2010 - 23:53

Cinzia il mio post è stato frainteso....non credo sia necessario dirti che non intendevo assolutamente quello di cui sono stata "accusata" (la parola è tra virgolette )
avatar
camelia
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 06.03.09
Età : 38
Località : Genova
Umore : Preoccupato

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da Francis The Pig il Lun 19 Apr 2010 - 23:56

camelia ha scritto:non è necessario puntatre il dito

Su questo siamo d'accordo.
avatar
Francis The Pig
Partecipante
Partecipante

Maschile Numero di messaggi : 70
Data d'iscrizione : 17.03.09
Umore : Abbondante

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da Cinzia il Mar 20 Apr 2010 - 0:08

camelia ha scritto:Cinzia il mio post è stato frainteso....non credo sia necessario dirti che non intendevo assolutamente quello di cui sono stata "accusata" (la parola è tra virgolette )


Ma certo che non è necessario....apposta ho usato un po' d'ironia, tranquilla....
avatar
Cinzia
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1981
Data d'iscrizione : 22.02.09
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: QUANDO LA GENTE E' IGNORANTE...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum