NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO dl. 270/04. riguarda tutti!

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO dl. 270/04. riguarda tutti!

Messaggio Da Paula il Gio 18 Giu 2009 - 1:03

Purtroppo molti ancora non sanno, perché l'informazione a riguardo è stata molto carente, che il decreto ministeriale 270 del 2004 (di ben 5 anni fa) ha sancito una riforma degli ordinamenti didattici.

Solo per avere un'idea di che cosa sia una "riforma degli ordinamenti didattici", possiamo pensare alla precedente riforma degli ordinamenti (dl. 590 del 1999), quella con cui si è passati, in parole povere, dalle lauree a ciclo unico di 4 o 5 anni (vecchio ordinamento), ai 3 più 2 (nuovo ordinamento), ai c.f.u., agli esami semestrali, alla moltiplicazione dell'offerta formativa, ecc ecc.

Ebbene il "nuovissimo ordinamento didattico" previsto dalla legge 270/04 dovrà entrare in vigore in tutte le università italiane entro il prossimo anno accademico 2009/2010.
Molte università lo hanno adottato già da quest'anno. Tutte le altre, compresa la nostra, si dovranno adeguare entro settembre.

Vorrei sottolineare che questo vale per tutti i corsi di laurea, nessuno escluso.


Di seguito sono raccolte un po' di informazioni generali sulla riforma, per cominciare a capire che cosa succederà, aspettando che le linee guida specifiche per la nostra Facoltà, e ancor più specifiche per ogni Corso di Laurea, vengano pubblicate.

Sentitevi liberi di arricchirci con nuove informazioni, o di fare domande... (sperando che ci siano risposte!)


INDICE:
* Che cosa cambia?
* Quali sono le differenze tra i due ordinamenti?
* Il Decreto Ministeriale n.270 del 2004
* Le classi dei corsi di studio (Laurea e Laurea Magistrale)
* I settori scientifico disciplinari
* Ordinamenti e regolamenti didattici
* Debiti fomrativi / Obblighi formativi aggiuntivi
* Crediti formativi e riconoscimento di crediti formativi universitari
* Titoli di studio
(fonte: http://www.psicologia1.uniroma1.it/facolta/offerta_riforma_270.shtml#6)


ALTRI LINKS:
Discussione sulla riforma (notizie preliminari) per STP & PSICOLOGIA


Ultima modifica di Paula il Gio 18 Giu 2009 - 11:38, modificato 4 volte
avatar
Paula
Open Source User
Open Source User

Femminile Numero di messaggi : 2163
Data d'iscrizione : 15.02.09
Età : 34
Località : sul letto di Procuste
Occupazione/Hobby : O anima mia, non aspirare alla vita immortale, ma esaurisci il campo del possibile.
Umore : s-low mood

Tornare in alto Andare in basso

Che cosa cambia?

Messaggio Da Paula il Gio 18 Giu 2009 - 1:05

Che cosa cambia?

Per esempio, i corsi di laurea triennale prendono il nome di “corsi di laurea”; i corsi di laurea specialistica prendono invece il nome di “corsi di laurea magistrale” e l’accesso a questi ultimi è completamente autonomo dal percorso formativo precedente. Cambia poi il numero massimo degli esami dei singoli corsi, i requisiti di accesso e il rapporto tra obiettivi formativi del corso di studio e le competenze che devono essere acquisite e gli sbocchi professionali.
avatar
Paula
Open Source User
Open Source User

Femminile Numero di messaggi : 2163
Data d'iscrizione : 15.02.09
Età : 34
Località : sul letto di Procuste
Occupazione/Hobby : O anima mia, non aspirare alla vita immortale, ma esaurisci il campo del possibile.
Umore : s-low mood

Tornare in alto Andare in basso

Quali sono le differenze tra i due ordinamenti?

Messaggio Da Paula il Gio 18 Giu 2009 - 1:15

Quali sono le differenze tra i due ordinamenti?

Nella tabella che segue sono riportati alcuni termini molto frequenti, il cui significato verrà definito in seguito ed evidenziate alcune differenze di denominazione dei corsi di studio in base ai due Decreti Ministeriali.
D.M 509/99 D.M. 270/04
Laurea triennale (primo livello) Laurea (primo livello)
Laurea specialistica (secondo livello) Laurea Magistrale (secondo livello)
Laurea specialistica a ciclo unico (secondo livello) Laurea Magistrale a percorso unitario (secondo livello)
Master universitario di primo e secondo livello Master universitario di primo e secondo livello
Corsi di Specializzazione Corsi di Specializzazione
Dottorato di ricerca Dottorato di ricerca
Corsi di alta formazione Corsi di alta formazione / Corsi di formazione
Classi di corsi di studio Classi di corsi di studio
Obiettivi formativi Obiettivi formativi
Attività formative Attività formative
Curricula Curricula
Requisiti di accesso Requisiti di accesso
Debiti formativi Obblighi formativi aggiuntivi
Crediti formativi Crediti formativi
Prove e voti Prove e voti
Frequenza Frequenza


Ultima modifica di Paula il Gio 18 Giu 2009 - 2:00, modificato 1 volta
avatar
Paula
Open Source User
Open Source User

Femminile Numero di messaggi : 2163
Data d'iscrizione : 15.02.09
Età : 34
Località : sul letto di Procuste
Occupazione/Hobby : O anima mia, non aspirare alla vita immortale, ma esaurisci il campo del possibile.
Umore : s-low mood

Tornare in alto Andare in basso

Il Decreto Ministeriale n.270 del 2004

Messaggio Da Paula il Gio 18 Giu 2009 - 1:21

Il Decreto Ministeriale n.270 del 2004

Le principali modifiche introdotte sono le seguenti:

* incremento dell’autonomia delle Università nella definizione della propria offerta formativa, attraverso la riduzione del numero di CFU vincolati a livello nazionale;
* netta separazione della Laurea dalla Laurea magistrale, essendo quest’ultima costruita su 120 CFU, senza dover tenere conto dei 180 CFU della Laurea (1°livello) che la precede. Questo si traduce in separazione delle carriere: il voti degli esami della triennale non faranno più media nel computo del voto finale della Magistrale.
* Negli ordinamenti didattici dei corsi di laurea magistrale sono stabiliti i requisiti di accesso, fermo restando comunque il possesso della laurea;
* obbligo di una formazione comune iniziale per un totale di 60 CFU per gli studenti di tutti i Corsi di laurea attivati in una stessa classe o, almeno, per gruppi omogenei di essi; cioè, meno indirizzi variegati nelle triennali.
* il numero massimo degli esami è fissato in 20 per i corsi di laurea e 12 per i corsi di laurea magistrale. Resta la possibilità di prevedere delle idoneità per la lingua straniera e per le conoscenze informatiche.
avatar
Paula
Open Source User
Open Source User

Femminile Numero di messaggi : 2163
Data d'iscrizione : 15.02.09
Età : 34
Località : sul letto di Procuste
Occupazione/Hobby : O anima mia, non aspirare alla vita immortale, ma esaurisci il campo del possibile.
Umore : s-low mood

Tornare in alto Andare in basso

Le Classi dei corsi di studio (Laurea e Laurea magistrale)

Messaggio Da Paula il Gio 18 Giu 2009 - 1:23

Le Classi dei corsi di studio (Laurea e Laurea magistrale)

Come per il DM 509/99 anche per il DM 270/04 i Corsi di laurea e i Corsi di laurea magistrale sono compresi in “classi” di appartenenza. Le classi hanno cambiato denominazione e numerazione: ora sono 47 per i corsi di laurea e 109 per i corsi di laurea magistrale. Alcune classi precedentemente esistenti sono state accorpate mentre per altre aree disciplinari sono state aumentate.
avatar
Paula
Open Source User
Open Source User

Femminile Numero di messaggi : 2163
Data d'iscrizione : 15.02.09
Età : 34
Località : sul letto di Procuste
Occupazione/Hobby : O anima mia, non aspirare alla vita immortale, ma esaurisci il campo del possibile.
Umore : s-low mood

Tornare in alto Andare in basso

I Settori scientifico disciplinari

Messaggio Da Paula il Gio 18 Giu 2009 - 1:26

I Settori scientifico disciplinari

Il settore scientifico-disciplinare (SSD) rappresenta un insieme coerente, ben caratterizzato ed autonomo, di tematiche di ricerca, metodologie e di linguaggio scientifico, che consente confronti e valutazioni razionali al suo interno e che caratterizza la competenza didattica dei docenti universitari che vi sono inquadrati.

L'elenco completo dei SSD è reperibile al link: http://www.miur.it/atti/2000/alladm001004_01.htm

Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche

M-STO/01 STORIA MEDIEVALE
M-STO/02 STORIA MODERNA
M-STO/03 STORIA DELL'EUROPA ORIENTALE
M-STO/04 STORIA CONTEMPORANEA
M-STO/05 STORIA DELLA SCIENZA E DELLE TECNICHE
M-STO/06 STORIA DELLE RELIGIONI
M-STO/07 STORIA DEL CRISTIANESIMO E DELLE CHIESE
M-STO/08 ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA
M-STO/09 PALEOGRAFIA
M-DEA/01 DISCIPLINE DEMOETNOANTROPOLOGICHE
M-GGR/01 GEOGRAFIA
M-GGR/02 GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA
M-FIL/01 FILOSOFIA TEORETICA
M-FIL/02 LOGICA E FILOSOFIA DELLA SCIENZA
M-FIL/03 FILOSOFIA MORALE
M-FIL/04 ESTETICA
M-FIL/05 FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI
M-FIL/06 STORIA DELLA FILOSOFIA
M-FIL/07 STORIA DELLA FILOSOFIA ANTICA
M-FIL/08 STORIA DELLA FILOSOFIA MEDIEVALE
M-PED/01 PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE
M-PED/02 STORIA DELLA PEDAGOGIA
M-PED/03 DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE
M-PED/04 PEDAGOGIA SPERIMENTALE
M-PSI/01 PSICOLOGIA GENERALE
M-PSI/02 PSICOBIOLOGIA E PSICOLOGIA FISIOLOGICA
M-PSI/03 PSICOMETRIA
M-PSI/04 PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E PSICOLOGIA DELL'EDUCAZIONE
M-PSI/05 PSICOLOGIA SOCIALE
M-PSI/06 PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI
M-PSI/07 PSICOLOGIA DINAMICA
M-PSI/08 PSICOLOGIA CLINICA
M-EDF/01 METODI E DIDATTICHE DELLE ATTIVITÀ MOTORIE
M-EDF/02 METODI E DIDATTICHE DELLE ATTIVITÀ SPORTIVE
avatar
Paula
Open Source User
Open Source User

Femminile Numero di messaggi : 2163
Data d'iscrizione : 15.02.09
Età : 34
Località : sul letto di Procuste
Occupazione/Hobby : O anima mia, non aspirare alla vita immortale, ma esaurisci il campo del possibile.
Umore : s-low mood

Tornare in alto Andare in basso

Ordinamenti e regolamenti didattici

Messaggio Da Paula il Gio 18 Giu 2009 - 1:36

Ordinamenti e regolamenti didattici

Anche con il DM 270/04 ciascun corso di laurea o di laurea magistrale è definito da un ordinamento didattico che delinea l’assetto del corso nelle sue parti fondamentali rappresentato dall’insieme dei Settori scientifico-disciplinari allocati negli ambiti.
I contenuti di ciascun corso vengono poi ulteriormente definiti e puntualizzati nel Regolamento del corso di studio.
L’ordinamento didattico stabilisce gli obiettivi formativi dei singoli corsi.
L’ordinamento didattico individua inoltre le modalità per raggiungere gli obiettivi formativi e i principali campi occupazionali dei laureati, in coerenza con quelli della classe di appartenenza. Attribuisce inoltre i CFU necessari per il raggiungimento del titolo ripartendoli,tra sei categorie di attività (di base, caratterizzanti, affini o integrative, a libera scelta dello studente, per la prova finale e della conoscenza della lingua, e “altre” attività - ulteriori conoscenze informatiche, linguistiche, relazionali e attività di tirocinio o di stage.


Sia per l'accesso alla laurea di primo livello, sia per l'accesso alla Magistrale, si dovrà essere in possesso dei REQUISITI, E, OLTRE AI REQUISITI, si deve risultare IDONEI. La modalità di verifica dell'idoneità è decisa autonomamente da ciascuna Facoltà.


* Requisiti di accesso per la laurea: Il primo requisito indispensabile per essere ammessi a un corso di laurea è il possesso da parte dello studente di un diploma di scuola superiore o di un altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo.
* Requisiti di accesso alla laurea magistrale (corsi che applicano la normativa introdotta dal DM 270/04): Lo studente che vuole accedere ad una Laurea magistrale (ad accesso libero o a numero programmato degli accessi), oltre alla laurea, deve possedere i requisiti curriculari definiti dall'ordinamento didattico del corso di studio e una adeguata preparazione personale.
avatar
Paula
Open Source User
Open Source User

Femminile Numero di messaggi : 2163
Data d'iscrizione : 15.02.09
Età : 34
Località : sul letto di Procuste
Occupazione/Hobby : O anima mia, non aspirare alla vita immortale, ma esaurisci il campo del possibile.
Umore : s-low mood

Tornare in alto Andare in basso

Debiti formativi / Obblighi formativi aggiuntivi

Messaggio Da Paula il Gio 18 Giu 2009 - 1:39

Debiti formativi / Obblighi formativi aggiuntivi

Per l'accesso alle lauree magistrali secondo il DM 270/04 non sono possibili debiti formativi. Pertanto le eventuali carenze curriculari o di preparazione debbono essere assolte prima dell'inizio dei corsi.

In altre parole, non si verrà più ammessi alla Magistrale con debiti formativi. Se si possiedono i requisiti si viene ammessi, altrimenti si recuperano prima i requisiti necessari.
avatar
Paula
Open Source User
Open Source User

Femminile Numero di messaggi : 2163
Data d'iscrizione : 15.02.09
Età : 34
Località : sul letto di Procuste
Occupazione/Hobby : O anima mia, non aspirare alla vita immortale, ma esaurisci il campo del possibile.
Umore : s-low mood

Tornare in alto Andare in basso

Crediti formativi e riconoscimento di crediti formativi universitari

Messaggio Da Paula il Gio 18 Giu 2009 - 1:40

Crediti formativi e riconoscimento di crediti formativi universitari

(niente di nuovo...)


Il credito formativo universitario (Cfu) è un’unità di misura: definisce quanta attività di studio, o di lavoro di apprendimento, è convenzionalmente richiesta a uno studente in un'unità di tempo fissata in 25 ore. La quantità media di lavoro di apprendimento svolto da uno studente impegnato a tempo pieno negli studi universitari (8 ore al giorno, per 5 giorni alla settimana, per 37 settimane e mezzo) in un anno (1500 ore), è fissata in 60 crediti. Nel conteggio dei crediti attribuiti a ciascun insegnamento, vengono calcolati oltre al tempo di lezione, anche quello relativo al tuo impegno personale, ossia al tempo che dedicherai allo studio di testi e materiale didattico necessari al superamento dell'esame, nonchè del tempo che ti occorrerà per partecipare ad esercitazioni o effettuare esperimenti in laboratorio.
Per conseguire la laurea o la laurea magistrale, dovrai aver "maturato" i crediti previsti, stabiliti dal nuovo Regolamento.
Le attività formative che caratterizzano un corso di studio possono essere suddivise in diverse forme: didattica frontale e assistita (lezioni in aula, esercitazioni, seminari), studio individuale (studio di testi, elaborazioni di relazioni, lavori di gruppo o individuali, attività di laboratorio, preparazione dell’esame) e attività svolte durante periodi di stage e tirocini.
avatar
Paula
Open Source User
Open Source User

Femminile Numero di messaggi : 2163
Data d'iscrizione : 15.02.09
Età : 34
Località : sul letto di Procuste
Occupazione/Hobby : O anima mia, non aspirare alla vita immortale, ma esaurisci il campo del possibile.
Umore : s-low mood

Tornare in alto Andare in basso

Titoli di studio

Messaggio Da Paula il Gio 18 Giu 2009 - 1:43

Titoli di studio

Laurea
Il corso di Laurea costituisce il I livello degli studi universitari. Ha una durata di 3 anni e garantisce una preparazione generale relativa alle discipline di base e caratterizzanti del corso anche volta ad una formazione professionalizzante tesa a favorire l’inserimento nel mondo del lavoro. Si accede all'esame finale con l'acquisizione di 180 CFU compresi quelli della prova finale e si ottiene il titolo di dottore.

Laurea Magistrale

La laurea specialistica, o di II livello, è uno dei possibili percorsi di studio successivi alla laurea. Con l’entrata in vigore del DM 270/04 la laurea specialistica ha preso la denominazione di laurea magistrale. Prevede un percorso della durata di 2 anni e fornisce conoscenze e competenze specialistiche, finalizzate all’esercizio di specifiche professioni o comunque di attività che richiedono un’elevata qualificazione. Anche i corsi di laurea specialistica (magistrale) sono istituiti all’interno di classi che li raggruppano in base a obiettivi formativi comuni e configurano lo stesso valore legale. In base al DM 509/99 viene rilasciato il titolo di laurea specialistica con l’acquisizione di 300 CFU, compresi i 180 della laurea di I livello, mentre il DM 270/04 prevede l’acquisizione della laurea magistrale di durata biennale con 120 CFU.

Dottorato di ricerca
Il titolo di dottore di ricerca è rilasciato al termine del corso di dottorato di ricerca, di solito di durata triennale e conduce alla qualifica accademica di dottore di ricerca. Fornisce le competenze necessarie per esercitare attività di ricerca di elevata qualificazione presso università, enti pubblici e privati. Il dottorato di ricerca può essere frequentato solo dopo il conseguimento della laurea specialistica ovvero della laurea quinquennale conseguita con il vecchio ordinamento.

Master
I master rappresentano percorsi di qualificazione e perfezionamento funzionali allo sviluppo di specifiche competenze professionali. I Master sono di due tipi: quelli di primo livello (M1), frequentabili dopo la laurea triennale e quelli di secondo livello (M2), frequentabili dopo la laurea specialistica. Per conseguire un master lo studente deve acquisire almeno 60 crediti.

Scuole di specializzazione

Il titolo di specialista è rilasciato al termine del corso di specializzazione presso Scuole di specializzazione. Fornisce abilità e competenze per l’esercizio di specifiche attività professionali.
avatar
Paula
Open Source User
Open Source User

Femminile Numero di messaggi : 2163
Data d'iscrizione : 15.02.09
Età : 34
Località : sul letto di Procuste
Occupazione/Hobby : O anima mia, non aspirare alla vita immortale, ma esaurisci il campo del possibile.
Umore : s-low mood

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO dl. 270/04. riguarda tutti!

Messaggio Da Simo il Gio 18 Giu 2009 - 16:24

Paola grazie e complimenti per il lavoro immenso ed utilissimo!!

Proprio ieri ho chiesto al preside di pubblicare il prima possibile sul sito tutte le informazioni specifiche riguardanti piani di studi, cambi, ecc ecc...

Domani incontrerò la Zanobini e vedremo cosa si può fare intanto per stp-lsp.

Considerando che sui siti di altre facoltà (Roma, Padova, ecc) queste info sono già presenti da un anno.... Rolling Eyes

_________________
IL PARADISO NON E' UN LUOGO DOVE ANDARE, MA UN MODO DI VIVERE!!


Il dovere di informazione è responsabilità di ciascuno di noi.
L'informazione sincera nel caos dei nostri giorni è una vera necessità: più la democrazia entra nel nostro sangue più la libertà dell'uomo è possibile.
Soltanto quando l'uomo sa, conosce ed è in grado di scegliere è davvero un uomo libero!
avatar
Simo
Admin
Admin

Maschile Numero di messaggi : 4157
Data d'iscrizione : 24.09.08
Età : 31
Località : Genova
Umore : Decisamente variabile

http://sdfgenovastudenti.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO dl. 270/04. riguarda tutti!

Messaggio Da Alexiane il Gio 18 Giu 2009 - 20:11

beh QUI possiamo farci un'idea di quelli che saranno i prossimi insegnamenti


Ultima modifica di Alexiane il Gio 18 Giu 2009 - 22:07, modificato 1 volta
avatar
Alexiane
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1396
Data d'iscrizione : 25.02.09
Località : nel Golfo

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO dl. 270/04. riguarda tutti!

Messaggio Da Simy il Gio 18 Giu 2009 - 21:10

Ottimo link Alexiane,grazie!
avatar
Simy
Black Mamba
Black Mamba

Femminile Numero di messaggi : 2323
Data d'iscrizione : 31.01.09
Età : 35
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Attualmente tirocinante

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO dl. 270/04. riguarda tutti!

Messaggio Da Simo il Gio 18 Giu 2009 - 22:50

Ottimo grazie! Attenzione però, quel documento riguarda gli insegnamenti a contratto ed è ad uso dei docenti, quindi rischia di non essere chiarissimo...
Sulla colonna più a destra trovate o 509 o 270: solo quelli con scritto 270 sarano attivati nei corsi che attivano la riforma (appunto la 270) mentre gli altri rimarranno solo per i corsi che rimangono con la 509

_________________
IL PARADISO NON E' UN LUOGO DOVE ANDARE, MA UN MODO DI VIVERE!!


Il dovere di informazione è responsabilità di ciascuno di noi.
L'informazione sincera nel caos dei nostri giorni è una vera necessità: più la democrazia entra nel nostro sangue più la libertà dell'uomo è possibile.
Soltanto quando l'uomo sa, conosce ed è in grado di scegliere è davvero un uomo libero!
avatar
Simo
Admin
Admin

Maschile Numero di messaggi : 4157
Data d'iscrizione : 24.09.08
Età : 31
Località : Genova
Umore : Decisamente variabile

http://sdfgenovastudenti.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO dl. 270/04. riguarda tutti!

Messaggio Da GiOrGiA il Gio 18 Giu 2009 - 23:51

Ah ok, quindi quell'avviso riguarda solo gli insegnanti...
Grazie Paola per qst super lavorone!!!

GiOrGiA
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 86
Data d'iscrizione : 14.04.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO dl. 270/04. riguarda tutti!

Messaggio Da Simy il Ven 19 Giu 2009 - 11:22

Però dai nomi degli insegnamenti ci si può già fare una idea secondo me...no?
avatar
Simy
Black Mamba
Black Mamba

Femminile Numero di messaggi : 2323
Data d'iscrizione : 31.01.09
Età : 35
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Attualmente tirocinante

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO dl. 270/04. riguarda tutti!

Messaggio Da Simo il Ven 19 Giu 2009 - 21:35

Si certamente!
Quello che intendevo è che essendo un documento per i prof rischia di essere fuorviante per gli studente. Ad esempio alcuni di quei corsi sono attivati solo per la 509 e potrebbe non notarsi...

_________________
IL PARADISO NON E' UN LUOGO DOVE ANDARE, MA UN MODO DI VIVERE!!


Il dovere di informazione è responsabilità di ciascuno di noi.
L'informazione sincera nel caos dei nostri giorni è una vera necessità: più la democrazia entra nel nostro sangue più la libertà dell'uomo è possibile.
Soltanto quando l'uomo sa, conosce ed è in grado di scegliere è davvero un uomo libero!
avatar
Simo
Admin
Admin

Maschile Numero di messaggi : 4157
Data d'iscrizione : 24.09.08
Età : 31
Località : Genova
Umore : Decisamente variabile

http://sdfgenovastudenti.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO dl. 270/04. riguarda tutti!

Messaggio Da Alexiane il Ven 19 Giu 2009 - 22:41

c'è un insegnamento da un credito Suspect
uno solo.....
ed è un insegnamento che mi interessa molto, per quello l'ho notato...l'altro invece è da 8 study study study study
avatar
Alexiane
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1396
Data d'iscrizione : 25.02.09
Località : nel Golfo

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO dl. 270/04. riguarda tutti!

Messaggio Da Daniele il Lun 22 Giu 2009 - 14:04

Ragazzi, siete il forum + attivo in tutta Italia... complimenti.
Una sola domanda... è vero che i paragoni sono poco obiettivi ma non riesco a evitarli: ora alla unicatt di Milano per la magistrale in psicologia gli esami sono + di 12 così come previsto da nuovo ordinamento

ecco il link

http://www.unicatt.it/offertaformativa/0910/Dettaglio.asp?id=241&tipo=Piani%20studio&link3=!&GRUPPO=1

Qualcosa mi sfugge...

Ciao e grazie
Daniele

Daniele
Partecipante
Partecipante

Maschile Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 30.05.09
Età : 117

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO dl. 270/04. riguarda tutti!

Messaggio Da Paula il Lun 22 Giu 2009 - 14:58

Mah, guarda... il numero massimo di esami spesso si aggira con gli accorpamenti (due esami con un solo voto finale); poi le idoneità per la lingua inglese e le competenze informatiche sono escluse dal computo dei 12.
Infine nell'elenco della cattolica ci sono questi non specificati "Moduli con laboratorio" che non si capisce bene cosa siano.
Insomma, ora non so bene cosa facciano loro a milano...
avatar
Paula
Open Source User
Open Source User

Femminile Numero di messaggi : 2163
Data d'iscrizione : 15.02.09
Età : 34
Località : sul letto di Procuste
Occupazione/Hobby : O anima mia, non aspirare alla vita immortale, ma esaurisci il campo del possibile.
Umore : s-low mood

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO dl. 270/04. riguarda tutti!

Messaggio Da Simo il Lun 22 Giu 2009 - 18:55

Ciao Daniele!
Come ha detto benissimo Paola in realtà questo limite dei 12 esami è facilmente aggirabile, quindi potrebbero esserci dei numeri leggermnte più alti. In generale comunque ci sarà una riduzione...

_________________
IL PARADISO NON E' UN LUOGO DOVE ANDARE, MA UN MODO DI VIVERE!!


Il dovere di informazione è responsabilità di ciascuno di noi.
L'informazione sincera nel caos dei nostri giorni è una vera necessità: più la democrazia entra nel nostro sangue più la libertà dell'uomo è possibile.
Soltanto quando l'uomo sa, conosce ed è in grado di scegliere è davvero un uomo libero!
avatar
Simo
Admin
Admin

Maschile Numero di messaggi : 4157
Data d'iscrizione : 24.09.08
Età : 31
Località : Genova
Umore : Decisamente variabile

http://sdfgenovastudenti.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO dl. 270/04. riguarda tutti!

Messaggio Da Daniele il Mar 23 Giu 2009 - 7:41

Ringrazio Paula e Simo per le risposte.

Aspetto il bando.
Daniele

Daniele
Partecipante
Partecipante

Maschile Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 30.05.09
Età : 117

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO dl. 270/04. riguarda tutti!

Messaggio Da Cinzia il Dom 5 Lug 2009 - 17:32

Grazie mille a Paula per questo lavoro, molto analitico e preciso, di informazione e condivisione sunny
Volevo chiedere: quindi nella nostra Facoltà cambieranno i manifesti dei piani di studi per tutti i corsi di laurea, con relativa modifica degli insegnamenti e dei relativi crediti?
avatar
Cinzia
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1981
Data d'iscrizione : 22.02.09
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO dl. 270/04. riguarda tutti!

Messaggio Da Simo il Lun 6 Lug 2009 - 1:42

Esatto

Ma non colgo lo scopo della domanda...

_________________
IL PARADISO NON E' UN LUOGO DOVE ANDARE, MA UN MODO DI VIVERE!!


Il dovere di informazione è responsabilità di ciascuno di noi.
L'informazione sincera nel caos dei nostri giorni è una vera necessità: più la democrazia entra nel nostro sangue più la libertà dell'uomo è possibile.
Soltanto quando l'uomo sa, conosce ed è in grado di scegliere è davvero un uomo libero!
avatar
Simo
Admin
Admin

Maschile Numero di messaggi : 4157
Data d'iscrizione : 24.09.08
Età : 31
Località : Genova
Umore : Decisamente variabile

http://sdfgenovastudenti.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO dl. 270/04. riguarda tutti!

Messaggio Da Cinzia il Lun 6 Lug 2009 - 14:56

Ti ringrazio.
E' per via degli esami a scelta: ho dato un'occhiata anche ai piani degli altri corsi ma aspetto che escano i nuovi, tanto non c è fretta.
avatar
Cinzia
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1981
Data d'iscrizione : 22.02.09
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: NUOVO ORDINAMENTO DIDATTICO dl. 270/04. riguarda tutti!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum