Psicopatologia dello sviluppo 2011/2012

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Psicopatologia dello sviluppo 2011/2012

Messaggio Da sherazade il Sab 14 Lug 2012 - 13:23

Concentratevi tantissimo sulle tesine, prima esplicitate le teorie di riferimento e poi parlate pure di esperienze personali, ma non il contrario: apprezza leggere e sentir parlare delle proprie esperienze - familiari, lavorative... - ma vuole capire che non lo state facendo perchè non avete studiato, quindi prima dimostrate di averlo fatto e poi romanzate il tutto col personale che apprezza molto Wink

Io non ho fatto particolari approfondimenti in tesina, ma un discorso generale sugli aspetti per me più interessanti del libro e ha detto che le sono piaciute molto,ho messo diverse considerazioni mie.

A chi ha approfondito un tema in tesina - con un libro ulteriore, con ricerche su internet - ha chiesto praticamente solo quello.

Lei adora "Neonati in terapia intensiva" - ma tutti quelli che l'hanno portato l'hanno trovato molto pesante - e quello sulla famiglia.

Io ho portato "Essere Neonati" e "L'osservazione diretta del bambino" e mi ha chiesto di fare un discorso intrecciando gli argomenti dei due libri.

Parlate e fatevi vedere interessati, è bravissima! Se fate bene le tesine, partite da un voto molto ma molto alto.

In bocca al lupo Wink
avatar
sherazade
Moderatore
Moderatore

Femminile Numero di messaggi : 900
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 27
Località : Finale Ligure

Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicopatologia dello sviluppo 2011/2012

Messaggio Da Cary il Lun 30 Lug 2012 - 16:03

sherazade ha scritto:Concentratevi tantissimo sulle tesine, prima esplicitate le teorie di riferimento e poi parlate pure di esperienze personali, ma non il contrario: apprezza leggere e sentir parlare delle proprie esperienze - familiari, lavorative... - ma vuole capire che non lo state facendo perchè non avete studiato, quindi prima dimostrate di averlo fatto e poi romanzate il tutto col personale che apprezza molto Wink

Io non ho fatto particolari approfondimenti in tesina, ma un discorso generale sugli aspetti per me più interessanti del libro e ha detto che le sono piaciute molto,ho messo diverse considerazioni mie.

A chi ha approfondito un tema in tesina - con un libro ulteriore, con ricerche su internet - ha chiesto praticamente solo quello.

Lei adora "Neonati in terapia intensiva" - ma tutti quelli che l'hanno portato l'hanno trovato molto pesante - e quello sulla famiglia.

Io ho portato "Essere Neonati" e "L'osservazione diretta del bambino" e mi ha chiesto di fare un discorso intrecciando gli argomenti dei due libri.

Parlate e fatevi vedere interessati, è bravissima! Se fate bene le tesine, partite da un voto molto ma molto alto.

In bocca al lupo Wink


grazie mille delle info, sono state molto utili! : ) io non ho frequentato, e per sicurezza volevo sapere se le tesine sono da fare solo sui due libri a scelta, perchè avevo capito che bisognasse farne una anche sul manuale....spero veramente di aver capito male...: (
avatar
Cary
Buon Partecipante
Buon Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 117
Data d'iscrizione : 12.10.10
Età : 26

Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicopatologia dello sviluppo 2011/2012

Messaggio Da sherazade il Mar 31 Lug 2012 - 10:12

Cary ha scritto:
sherazade ha scritto:Concentratevi tantissimo sulle tesine, prima esplicitate le teorie di riferimento e poi parlate pure di esperienze personali, ma non il contrario: apprezza leggere e sentir parlare delle proprie esperienze - familiari, lavorative... - ma vuole capire che non lo state facendo perchè non avete studiato, quindi prima dimostrate di averlo fatto e poi romanzate il tutto col personale che apprezza molto Wink

Io non ho fatto particolari approfondimenti in tesina, ma un discorso generale sugli aspetti per me più interessanti del libro e ha detto che le sono piaciute molto,ho messo diverse considerazioni mie.

A chi ha approfondito un tema in tesina - con un libro ulteriore, con ricerche su internet - ha chiesto praticamente solo quello.

Lei adora "Neonati in terapia intensiva" - ma tutti quelli che l'hanno portato l'hanno trovato molto pesante - e quello sulla famiglia.

Io ho portato "Essere Neonati" e "L'osservazione diretta del bambino" e mi ha chiesto di fare un discorso intrecciando gli argomenti dei due libri.

Parlate e fatevi vedere interessati, è bravissima! Se fate bene le tesine, partite da un voto molto ma molto alto.

In bocca al lupo Wink


grazie mille delle info, sono state molto utili! : ) io non ho frequentato, e per sicurezza volevo sapere se le tesine sono da fare solo sui due libri a scelta, perchè avevo capito che bisognasse farne una anche sul manuale....spero veramente di aver capito male...: (
Tranquilla: sul manuale nessuna tesina..il giorno del mio esame non l'ha nemmeno chiesto Wink
Anche io non ho frequentato, ma è andata strabene. Vedrai che sarà lo stesso per te
avatar
sherazade
Moderatore
Moderatore

Femminile Numero di messaggi : 900
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 27
Località : Finale Ligure

Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicopatologia dello sviluppo 2011/2012

Messaggio Da Cary il Mar 31 Lug 2012 - 13:19

sherazade ha scritto:
Cary ha scritto:
sherazade ha scritto:Concentratevi tantissimo sulle tesine, prima esplicitate le teorie di riferimento e poi parlate pure di esperienze personali, ma non il contrario: apprezza leggere e sentir parlare delle proprie esperienze - familiari, lavorative... - ma vuole capire che non lo state facendo perchè non avete studiato, quindi prima dimostrate di averlo fatto e poi romanzate il tutto col personale che apprezza molto Wink

Io non ho fatto particolari approfondimenti in tesina, ma un discorso generale sugli aspetti per me più interessanti del libro e ha detto che le sono piaciute molto,ho messo diverse considerazioni mie.

A chi ha approfondito un tema in tesina - con un libro ulteriore, con ricerche su internet - ha chiesto praticamente solo quello.

Lei adora "Neonati in terapia intensiva" - ma tutti quelli che l'hanno portato l'hanno trovato molto pesante - e quello sulla famiglia.

Io ho portato "Essere Neonati" e "L'osservazione diretta del bambino" e mi ha chiesto di fare un discorso intrecciando gli argomenti dei due libri.

Parlate e fatevi vedere interessati, è bravissima! Se fate bene le tesine, partite da un voto molto ma molto alto.

In bocca al lupo Wink


grazie mille delle info, sono state molto utili! : ) io non ho frequentato, e per sicurezza volevo sapere se le tesine sono da fare solo sui due libri a scelta, perchè avevo capito che bisognasse farne una anche sul manuale....spero veramente di aver capito male...: (
Tranquilla: sul manuale nessuna tesina..il giorno del mio esame non l'ha nemmeno chiesto Wink
Anche io non ho frequentato, ma è andata strabene. Vedrai che sarà lo stesso per te

grazie!!: ) : ) menomale, se no era un incubo....grazie della risposta, sherazade : )
avatar
Cary
Buon Partecipante
Buon Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 117
Data d'iscrizione : 12.10.10
Età : 26

Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicopatologia dello sviluppo 2011/2012

Messaggio Da Cary il Gio 30 Ago 2012 - 8:56

Scusate, ma è possibile portare il programma 2010/2011 se ho frequentato l'anno 2011/2012, quindi con i libri a scelta della professoressa Bormida? o devo per forza fare le tesine sui nuovi libri a scelta?
avatar
Cary
Buon Partecipante
Buon Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 117
Data d'iscrizione : 12.10.10
Età : 26

Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicopatologia dello sviluppo 2011/2012

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum