ex universitari

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ex universitari

Messaggio Da ariel il Lun 19 Nov 2012 - 16:40

...come va la vita a chi è ormai uscito dall'università? riuscite a lavorare?

A un anno dalla laurea magistrale in psicologia la situazione è davvero triste...scusatemi ma sono sconfortata..
avatar
ariel
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 82
Data d'iscrizione : 18.07.09
Età : 30

Tornare in alto Andare in basso

Re: ex universitari

Messaggio Da camelia il Lun 19 Nov 2012 - 17:21

Io sono in fase di tirocinio, quindi per ora non sto nemmeno cercando lavoro, però da quello che mi hanno detto se non fai la scuola di psicoterapia le possibilità sono un po' scarse. Poi dipende anche da cosa vuoi fare, io ad esempio farò la specializzazione e non cercherò il classico lavoro da "dipendente" quindi volendo fare attività da libera professionista dovrò sicuramente faticare di più e intraprendere altre strade (tipo volontariato, etc)
avatar
camelia
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 06.03.09
Età : 38
Località : Genova
Umore : Preoccupato

Tornare in alto Andare in basso

Re: ex universitari

Messaggio Da camelia il Gio 22 Mag 2014 - 11:50

Aggiorno la risposta Wink per quella che è la mia esperienza personale devo dire che il lavoro c'è, ma bisogna saperlo rincorrere. Io ho uno studio privato e non mi posso lamentare perchè il lavoro ce l'ho, è un settore difficile, ma il trucco è proporsi e non scoraggiarsi
avatar
camelia
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 06.03.09
Età : 38
Località : Genova
Umore : Preoccupato

Tornare in alto Andare in basso

Re: ex universitari

Messaggio Da isabellaparigini il Lun 28 Set 2015 - 13:31

Ciao! Ho trovato questo argomento molto interessante e sono stupita moltissimo nel vedere che le risposte sono state poche. Sono 3 anni ormai che mi sono laureata (Scienze Pedagogiche) e mi sono accorta che dopo la laurea c'è la diaspora degli ex studenti, cioè ognuno rimane isolato senza un vero confronto tra persone. Soprattutto per noi pedagogisti questo è un problema più che per altre figure professionali perchè noi non abbiamo neppure un riconoscimento giuridico e l'isolamento ci nuoce. Dovremmo lottare tutti insieme (per chi crede veramente nella figura del pedagogista) per questo riconoscimento. Detto questo vorrei rispondere ad Ariel (tra l'altro adoro la Sirenetta). In effetti la situazione è molto sconfortante e forse è questo il motivo perchè molti non hanno scritto niente...perchè a volte è meglio tacere. Io ora non so come sei messa ma di mio ti posso dire che a 3 anni dalla laurea, considerando anche che abito a Spezia, ho trovato ben poco. Ho fatto un tirocinio tramite Centro per l'Impiego e ora sto dando ripetizioni e lezioni private in scienze umanistiche e sono iscritta nelle scuole superiori come supplente e nelle scuole private come sostituta insegnanti. Purtroppo non è facile trovare lavoro. Da noi vanno avanti solo i raccomandati e spesso neanche laureati..il colmo della beffa... ma il mio motto è : "Non pensare a scoraggiarti. Pensa a combattere". Il combattimento è già una vittoria! E perchè? Perchè non ti lasci andare!

isabellaparigini
Buon Partecipante
Buon Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 130
Data d'iscrizione : 06.10.09
Età : 32
Località : LA SPEZIA
Occupazione/Hobby : LEGGERE, STUDIARE, FARE SPORT
Umore : ALTALENANTE, DA MONTAGNE RUSSE PROPRIO...VA BEH...

Tornare in alto Andare in basso

Re: ex universitari

Messaggio Da camelia il Lun 28 Set 2015 - 16:25

Dipende tutto da quali aspettative e desideri si hanno.
Trovare un lavoro come psicologi, inteso nel senso più classico del termine, ossia qualcuno che ti assume, ti fa fare le tue ore e poi ti da lo stipendio credo che sia quasi impossibile. Ma se ci si mette in gioco come liberi professionisti le opportunità arrivano. Ci vuole una buona pubblicità, un ambito di lavoro in cui siete competenti e la buona volontà di proporsi attraverso seminari, incontri, volontariato, etc...
Non è facile, ma si può fare!
avatar
camelia
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 06.03.09
Età : 38
Località : Genova
Umore : Preoccupato

Tornare in alto Andare in basso

Re: ex universitari

Messaggio Da isabellaparigini il Mar 29 Set 2015 - 13:12

Certo Camelia, non ti do torto...ma nel mio ambito, che è quello della pedagogia, le cose sono molto più difficili...Apparte qualche raro caso di pedagogista clinico che lavora nel genovese poi nient'altro. A la Spezia, dove abito io, è ancora peggio. Tutte le persone che hanno iniziato come libero professionista, di quelle che conosco a Spezia, hanno iniziato agganciandosi a una figura di riferimento, cioè in pratica, detto in soldoni (anche se oggi con la crisi mancano pure quelli): se non si ha qualcuno che ti lancia e ti rilancia si fa poco o nulla :(

isabellaparigini
Buon Partecipante
Buon Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 130
Data d'iscrizione : 06.10.09
Età : 32
Località : LA SPEZIA
Occupazione/Hobby : LEGGERE, STUDIARE, FARE SPORT
Umore : ALTALENANTE, DA MONTAGNE RUSSE PROPRIO...VA BEH...

Tornare in alto Andare in basso

Re: ex universitari

Messaggio Da camelia il Ven 2 Ott 2015 - 1:34

isabellaparigini ha scritto:Certo Camelia, non ti do torto...ma nel mio ambito, che è quello della pedagogia, le cose sono molto più difficili...Apparte qualche raro caso di pedagogista clinico che lavora nel genovese poi nient'altro. A la Spezia, dove abito io, è ancora peggio. Tutte le persone che hanno iniziato come libero professionista, di quelle che conosco a Spezia, hanno iniziato agganciandosi a una figura di riferimento, cioè in pratica, detto in soldoni (anche se oggi con la crisi mancano pure quelli): se non si ha qualcuno che ti lancia e ti rilancia si fa poco o nulla :(  

Si capisco che il pedagogista abbia più difficoltà rispetto allo psicologo, ma forse perchè c'è troppa confusione riguardo alle vostre competenze, nel senso che le persone non sanno quello che fa un pedagogista e perchè dovrebbero rivolgersi a lui. In questo senso un incontro rivolto alla cittadinanza per chiarire i dubbi può aiutare
avatar
camelia
Quasi un V.I.P.
Quasi un V.I.P.

Femminile Numero di messaggi : 1316
Data d'iscrizione : 06.03.09
Età : 38
Località : Genova
Umore : Preoccupato

Tornare in alto Andare in basso

Re: ex universitari

Messaggio Da isabellaparigini il Mar 6 Ott 2015 - 12:09

Hai ragione. C'è molta confusione sulle competenze del pedagogista ma penso che il vero problema effettivamente sia da ricercare nella confusione che c'è a livello studentesco. Già chi studia pedagogia dimostra enormi difficoltà per capire chi sia il pedagogista, come opera e dove opera. Poi francamente anche i posti dove vai a lavorare non ti aiutano per niente...si vede proprio che è in corso una squalifica della qualifica. Leggevo prima una discussione sull'argomento degli sbocchi lavorativi e purtroppo la gente è scoraggiata. Chi darà speranza a questa gente???

isabellaparigini
Buon Partecipante
Buon Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 130
Data d'iscrizione : 06.10.09
Età : 32
Località : LA SPEZIA
Occupazione/Hobby : LEGGERE, STUDIARE, FARE SPORT
Umore : ALTALENANTE, DA MONTAGNE RUSSE PROPRIO...VA BEH...

Tornare in alto Andare in basso

Re: ex universitari

Messaggio Da Miriam_90 il Mer 7 Ott 2015 - 22:31

isabellaparigini ha scritto: e sono iscritta nelle scuole superiori come supplente e nelle scuole private come sostituta insegnanti.

Ciao Isabella, ma ti hanno già chiamata a fare supplenza o sei solo iscritta?

Miriam_90
Matricola
Matricola

Femminile Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 07.10.15
Età : 27

Tornare in alto Andare in basso

Re: ex universitari

Messaggio Da isabellaparigini il Lun 12 Ott 2015 - 11:21

Ciao Miriam. Mi hanno chiamata per ora una volta in una scuola superiore della mia città. Una scuola che ha la mia classe di laurea cioè 36/A Filosofia, psicologia e scienze dell'educazione. In tutto sono cinque le scuole che hanno questa classe di concorso nella mia città. Nelle scuole private, invece, ho fatto domanda da poco. Non mi hanno ancora chiamata però nel privato è diverso: non c'è bisogno di abilitazione per insegnare o per entrare di ruolo. Le scuole pubbliche invece è un pò un casotto per entrare di ruolo: ci vogliono abilitazioni su abilitazioni...cioè o uno è fortemente motivato o è meglio lasciar perdere...lì dipende dalla persona. E' positivo però sapere che già con una laurea specialistica/magistrale puoi inserirti come supplente. Purtroppo l'università non informa. Io sai come l'ho saputo? Andando ad aiutare una catechista a fare catechismo. Là ho conosciuto una mamma insegnante anche lei solo laureata che mi ha rivelato che con la laurea solamente non è sbarrato l'accesso alle scuole, ma ci si può inserire come supplente. Se non andavo a catechismo ti garantisco che non l'avrei mai saputo. EVVIVA DIO mi viene voglia di dire, ma che tristezza sapere che nessuno ti informa:sigh:

isabellaparigini
Buon Partecipante
Buon Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 130
Data d'iscrizione : 06.10.09
Età : 32
Località : LA SPEZIA
Occupazione/Hobby : LEGGERE, STUDIARE, FARE SPORT
Umore : ALTALENANTE, DA MONTAGNE RUSSE PROPRIO...VA BEH...

Tornare in alto Andare in basso

Re: ex universitari

Messaggio Da Miriam_90 il Mar 13 Ott 2015 - 21:57

Bè immagino che, come prima esperienza, non sia stato proprio semplice gestire un'intera classe...insomma saranno già stati abituati ad un metodo di insegnamento, con un programma già avviato...come ti sei inserita? Hai avuto difficoltà?

Miriam_90
Matricola
Matricola

Femminile Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 07.10.15
Età : 27

Tornare in alto Andare in basso

Re: ex universitari

Messaggio Da isabellaparigini il Ven 16 Ott 2015 - 11:55

A dir la verità io pensavo peggio. Infatti, come dici tu il programma era già avviato. E' vero che a momenti i ragazzi si distraevano e a volte parlavano fra loro ma è anche normale. Arrivati a un certo punto la concentrazione diminuisce e questo per tutti noi. Allora per sdrammatizzare, invece di urlare come spesso fanno i prof, bisogna saperli prendere in contropiede e fare qualche battuta di spirito o cercare di inserirsi nella loro discussione per riportarli alla "retta via" se così si può dire. Il problema vero penso che sia dei docenti di ruolo. Capisco il loro nervosismo ma è sbagliato rifarsela con i ragazzi. Se proponi dei metodi di coivolgimento è ovvio che la classe ti segue con più facilità.
E' inutile da dirsi ma i ragazzi hanno bisogno di insegnanti motivati, anche simpatici, perchè no, che sappiano coinvolgere il ragazzo nella grande avventura del sapere-piacere e non del sapere-obbligo che non serve a niente. Non serve un trattato di pedagogia per sapere queste cose eppure molti docenti ci cascano come pere cotte.

isabellaparigini
Buon Partecipante
Buon Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 130
Data d'iscrizione : 06.10.09
Età : 32
Località : LA SPEZIA
Occupazione/Hobby : LEGGERE, STUDIARE, FARE SPORT
Umore : ALTALENANTE, DA MONTAGNE RUSSE PROPRIO...VA BEH...

Tornare in alto Andare in basso

Re: ex universitari

Messaggio Da Miriam_90 il Dom 18 Ott 2015 - 22:06

Bè per certi docenti leggere un "trattato di pedagogia" sarebbe piuttosto utile Wink Ma tu come ti sei preparata (intendo teoricamente) per la supplenza? Scusa se ti faccio tutte queste domande ma anche a me piacerebbe entrare nell'ambito dell'insegnamento...

Miriam_90
Matricola
Matricola

Femminile Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 07.10.15
Età : 27

Tornare in alto Andare in basso

Re: ex universitari

Messaggio Da isabellaparigini il Mar 20 Ott 2015 - 11:47

Bene. Fai bene a chiedere. Purtroppo sono molto arrabbiata perché l'università non ti informa di niente e neanche i vari sportelli e provveditorati agli studi. Io ho fatto vari giri in questi posti che avrebbero il dovere di informare ma non sono mai venuta a capo di niente. LO SONO VENUTA A SAPERE PER GRAZIA DI DIO e questo non è di certo uno slogan per me perché effettivamente è andata così. Lo sono venuta a sapere frequentando catechismo. Detto questo è meglio specificare che:
con una laurea magistrale, avendo nel proprio curriculum degli esami determinati, ci si può inserire nell'ambito delle supplenze di III fascia quando esce la domanda (la prossima nel 2017) e si può essere contattati dalle scuole dove esiste la tua classe di concorso, per es. classe 36/A Filosofia, psicologia e scienze dell'educazione per supplenze all'inizio brevi e poi più lunghe. Per poter entrare di ruolo, anche se è un'impresa titanica, si deve, come primo passo, prendere l'abilitazione nella propria classe di concorso (oggi con un anno di tfa) e poi fare concorsi a cattedre finchè non li vinci. Personalmente parlando la vedo dura entrare di ruolo anche perché ci sono dei prof che stanno li da una vita come le cariatidi e capisco che può essere scoraggiante. Però la consolazione è che basta una laurea magistrale (con relativi esami disciplinari e in questo sono rigidi) per iniziare a svolgere supplenze. Non so tu a che punto sei del tuo corso di studi e se stai facendo la triennale o la specialistica ma se ti posso dare un consiglio da amica, se sei interessata all'insegnamento, cerca di scegliere degli esami specifici. Non fare il mio errore che ho dovuto dare due esami post universitari per poter entrare. So che la nostra classe di concorso è molto carente nell'area della psicologia o, meglio, nell'ambito M-PSI 04 M-PSI 05 . Ora non so se le cose son cambiate ma quando ero io a studiare le cose erano così. Comunque è una vergogna che nessuno informi gli studenti. Ma ti rendi conto Miriam? Lo sono venuta a sapere a catechismo e non all'università! EVVIVA GESU' E ABBASSO LA STUPIDITA' (CI FA PURE RIMA). Dai, ora vado. Spero di essere stata esauriente, comunque se hai qualche perplessità dimmi pure, se posso sono ben felice di informare le persone.
Un abbraccio.
Isabella

isabellaparigini
Buon Partecipante
Buon Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 130
Data d'iscrizione : 06.10.09
Età : 32
Località : LA SPEZIA
Occupazione/Hobby : LEGGERE, STUDIARE, FARE SPORT
Umore : ALTALENANTE, DA MONTAGNE RUSSE PROPRIO...VA BEH...

Tornare in alto Andare in basso

Re: ex universitari

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum