gruppo di studio didattica della matematica

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da Roberta Gemelli il Sab 26 Nov 2011 - 18:12

Ciao, sto organizzando un gruppo di studio, essendo non frequentante, per preparare didattica della matematica (Parenti).
Se foste interessati/e contattatemi.
Roberta

Roberta Gemelli
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 07.08.11
Età : 40

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da giulia91 il Sab 26 Nov 2011 - 19:39

ciao.
scusa ma io sapevo che la parenti faceva matematica e non didattica della matematica.
non capisco un accidenti di didattica della mate (boero) essendo non frequentante qualcuno mi può aiutare?
la mia mail è giulia.1991@hotmail.it
avatar
giulia91
Utente Molto Attivo
Utente Molto Attivo

Femminile Numero di messaggi : 816
Data d'iscrizione : 27.11.10
Età : 26
Località : alessandria ma sarda nel cuore e nell'anima
Occupazione/Hobby : tifosa della juve e del cagliari
Umore : sognatrice sempre e comunque

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da Aivil76 il Dom 27 Nov 2011 - 0:07

A quanto pare, la Parenti si occupa del secondo modulo di didattica della matematica. Il primo modulo lo fa Boero e si conclude a Gennaio.

Aivil76
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 42
Data d'iscrizione : 15.11.10
Località : genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da giulia91 il Dom 27 Nov 2011 - 18:06

ciao.
davvero?l'anno scorso non era la parenti ma la fenaroli.
grazie dell'informazione.
avatar
giulia91
Utente Molto Attivo
Utente Molto Attivo

Femminile Numero di messaggi : 816
Data d'iscrizione : 27.11.10
Età : 26
Località : alessandria ma sarda nel cuore e nell'anima
Occupazione/Hobby : tifosa della juve e del cagliari
Umore : sognatrice sempre e comunque

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da Marion78 il Sab 17 Dic 2011 - 13:30

ciao a Tutti/e
Mi chiamo Marion e sono al 2 anno di SFP.
Ho letto il vostro topic e sarei interessata anche io a formare un gruppo di studio per Didattica di mate (Boero) con altre persone anche se sono frequentante.
Il mio problema però è che sono pendolare e ho qualche difficoltà a venire a Genova quindi mi domandavo se fosse possibile in qualche modo organizzarlo on line (anche perchè contemporaneamente a quell'esame darò anche didattica generale.... Shocked )
Fatemi sapere
Grazie e a presto
avatar
Marion78
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 85
Data d'iscrizione : 15.12.11
Età : 39
Umore : non pervenuto

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da giulia91 il Sab 17 Dic 2011 - 19:46

ciao Marion.
anche io proporrei una cosa on-line perchè io non frequento.
vediamo cosa si può fare.
avatar
giulia91
Utente Molto Attivo
Utente Molto Attivo

Femminile Numero di messaggi : 816
Data d'iscrizione : 27.11.10
Età : 26
Località : alessandria ma sarda nel cuore e nell'anima
Occupazione/Hobby : tifosa della juve e del cagliari
Umore : sognatrice sempre e comunque

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da Marion78 il Sab 17 Dic 2011 - 20:27

Ottimo! L'anno scorso per il Lingua Italiana usavamo su aula web una pagina wiki di supporto per creare documenti condivisi... mi devo informare, perchè non so come si attivino queste pagine e quanto pesino. Se si potesse fare e SOPRATTUTTO se non ci incasianiamo all'ultimo minuto (bisogna mettere in conto che le bolle di sapone scoppiano!), potrebbe anche restare del materiale in archivio per il forum ad uso di tutta la comunità! L'ho detto: sono per la condivisione gratuita del sapere! Wink
avatar
Marion78
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 85
Data d'iscrizione : 15.12.11
Età : 39
Umore : non pervenuto

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da ale il Ven 30 Dic 2011 - 18:30

Ciao, c'è qualcuno che sta preparando didattica della matematica (Boero ) da non frequentante? grazie. Ale

ale
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da giulia91 il Ven 30 Dic 2011 - 18:32

io lo darò poi, perchè non so davvero che pesci pigliare con questo esame.
avatar
giulia91
Utente Molto Attivo
Utente Molto Attivo

Femminile Numero di messaggi : 816
Data d'iscrizione : 27.11.10
Età : 26
Località : alessandria ma sarda nel cuore e nell'anima
Occupazione/Hobby : tifosa della juve e del cagliari
Umore : sognatrice sempre e comunque

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da ale il Ven 30 Dic 2011 - 18:45

A chi lo dici .....lo trovo incomprensibile e filosofico.in ogni caso vorrei darlo a Gennaio, poi ti faccio sapere . tu hai qualche informazione ? so che per chi non frequenta e' difficile da studiare e da passare , però sono voci non so se corrispondono al vero .

ale
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da giulia91 il Ven 30 Dic 2011 - 18:59

non so niente proprio.
tu sai qualcosa invece?
Fammi sapere se è vera questa diceria(spero per alcuni compresa me che non sia così).
avatar
giulia91
Utente Molto Attivo
Utente Molto Attivo

Femminile Numero di messaggi : 816
Data d'iscrizione : 27.11.10
Età : 26
Località : alessandria ma sarda nel cuore e nell'anima
Occupazione/Hobby : tifosa della juve e del cagliari
Umore : sognatrice sempre e comunque

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da maestra a righe il Ven 30 Dic 2011 - 19:14

.. scusate.. io ho frequentato solo alcune lezioni e Boero mi ha detto che devo dare l'esame come non frequentante. Mi aveva detto di richiedere via email fascicolo da preparare , ma ad oggi non mi ha ancora risposto.....qualcuno di voi lo ha già ricevuto?

maestra a righe
Buon Partecipante
Buon Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 108
Data d'iscrizione : 22.08.11
Età : 53
Umore : mutevole

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da ale il Ven 30 Dic 2011 - 19:41

Io l'ho ricevuto subito, gli ho mandato la mail la sera e la mattina mi ha inviato il materiale . Credo che il programma sia uguale tutti gli anni . Se mi dai la tua mail te lo invio io .

ale
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da maestra a righe il Ven 30 Dic 2011 - 21:09

.. grazie .. grazie.... mia email: cometto@libero.it

maestra a righe
Buon Partecipante
Buon Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 108
Data d'iscrizione : 22.08.11
Età : 53
Umore : mutevole

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da samba il Gio 5 Gen 2012 - 11:44

Qualcuno ha il fascicolo (file) delle schede da svolgere per il percorso alternativo? did mat 2.
grazie
avatar
samba
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 05.07.10
Età : 45

Tornare in alto Andare in basso

SENSI DEL NUMERO

Messaggio Da Marion78 il Gio 12 Gen 2012 - 20:13

Ciao Ale, allora innauguriamo questo gruppo di studio.
Comincerei dallo spiegarti il tipo di didattica che segue Boero perchè secondo me è abbastanza importante per capire come ragionare sulle schede. Dimmi se per te è ok oppure fai delle proposte. Lo stesso può fare chi intendesse partecipare alle discussioni.
A presto Wink
M
avatar
Marion78
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 85
Data d'iscrizione : 15.12.11
Età : 39
Umore : non pervenuto

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da giulia91 il Gio 12 Gen 2012 - 21:35

Marion per me va più che bene.
vediamo gli altri.
Grazie in anticipo
avatar
giulia91
Utente Molto Attivo
Utente Molto Attivo

Femminile Numero di messaggi : 816
Data d'iscrizione : 27.11.10
Età : 26
Località : alessandria ma sarda nel cuore e nell'anima
Occupazione/Hobby : tifosa della juve e del cagliari
Umore : sognatrice sempre e comunque

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da ale il Gio 12 Gen 2012 - 22:40

Ok io ci sono . Grazie

ale
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da ale il Sab 14 Gen 2012 - 19:26

allora comincio io con una domanda : quando si parla di senso ordinale si indica la conta ordinata dei numeri (1,2,3,4) o anche la successione numerica casuale (23, 31, 44,60) ??? grazie

ale
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da Marion78 il Lun 16 Gen 2012 - 1:18

ale ha scritto:allora comincio io con una domanda : quando si parla di senso ordinale si indica la conta ordinata dei numeri (1,2,3,4) o anche la successione numerica casuale (23, 31, 44,60) ??? grazie

DEFINIZIONE DI ORDINALITA’: interviene nelle situazioni in cui vogliamo creare un ordine di atti della parola, (es: il bambino piccolo che ,ad occhi chiusi per concentrarsi, dice: 1, 2, 3, 4,…. Ecc..- conta intransitiva), di oggetti (esempio:pagine di libro), di tempi (esempio: giorni del mese. E’ gestito dall’emisfero della parola con la sequenzialità che lo caratterizza. E’ la funzione del numero come ordinatore. Mentre il senso cardinale è sempre rappresentato da un aggettivo (quattro bambini), il senso ordinale può essere rappresentato da un sostantivo: tre precede quattro, cinque segue quattro.

QUINDI assolutamente serve per ordinare secondo una sequenza. E' una conta MENTALE non materiale (come per la cardinalità)anche quando il bambino dice 1,2,3,4 ecc...
Interviene per esempio nel gioco della tombola, quando, dopo aver estratto il n, lo cerco sulla mia cartella, che è sì formata da numeri casuali, ma disposti sulla cartella dal + piccolo al + grande. Oppure interviene in fase di pagamento nel momento in cui faccio il confronto fra la somma che posseggo e quella che devo(> oppure < oppure = )

Una dritta: pensare all'emisfero cerebrale che gestisce il senso di ordinalità può aiutare. Poichè quello della parola è progressivo e sequenziale gioco forza l'ordinalità possiederà le medesime caratteristiche. E' stato fatto notare a lezione che alcune maestre tendono a far contare all'indietro i bambini per "iniziarli" alla sottrazione, ma è una pratica sbagliata: in effetti se ci si pensa è difficile per un bambino che sta strutturando il senso di ordinalità secondo un processo che per sua natura è progressivo (emisfero della parola legato anche alla temporalità del discorso, che va sempre in avanti poiché è lo scorrere dei segni verbali nel tempo) è assurdo andare al contrario: è come chiedergli di parlare all'indietro, perciò è meglio affrontare la questione sottrazioni seguendo il ragionamento per completamento (quanto mi manca a) che rientra giustamente nella sfera di competenza dell'ordinalità.

Sottolineo che nn ho la verità in tasca, in alcuni punti potrei anche sbagliarmi (anche se su questo argomento specifico sono abbastanza sicura) è per questo che invito a partecipare chiunque abbia voglia di farlo.

Approfitto per chiedere scusa della mia assenza ma un maledetto trojan mi ha inabilitato il PC per diversi giorni. Per tanto rimando al + presto l'intervento sulla didattica di boero.
Abbracci pitagorici
M
avatar
Marion78
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 85
Data d'iscrizione : 15.12.11
Età : 39
Umore : non pervenuto

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da ale il Lun 16 Gen 2012 - 20:37

Chiarissima e brava mi sembri molto preparata , cosa che non si può dire di me che ho appena cominciato a studiare.
Quando ti ho posto la domanda sul senso ordinale pensavo alle estrazioni del superenalotto: se non ho capito male, da quello che dicevi tu, qui interviene il senso ordinale in quanto è una successione di numeri seguendo un ordine preciso ( dal più piccolo al più grande) , giusto ?
Un'altra domanda : non ho capito per niente come si fa a trovare 0,965 su una lunghezza . grazie Ale

ale
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da giulia91 il Lun 16 Gen 2012 - 21:02

grazie Marion della spiegazione.
neppure io ho capito quello che dice Ale.
avatar
giulia91
Utente Molto Attivo
Utente Molto Attivo

Femminile Numero di messaggi : 816
Data d'iscrizione : 27.11.10
Età : 26
Località : alessandria ma sarda nel cuore e nell'anima
Occupazione/Hobby : tifosa della juve e del cagliari
Umore : sognatrice sempre e comunque

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da Marion78 il Mar 17 Gen 2012 - 1:35

ale ha scritto:superenalotto: qui interviene il senso ordinale in quanto è una successione di numeri seguendo un ordine preciso ( dal più piccolo al più grande) , giusto ?
Un'altra domanda : non ho capito per niente come si fa a trovare 0,965 su una lunghezza . grazie Ale


Perfetto! avete afferrato il gioco! (a proposito ben venuta giulia) Nel Super enalotto però,a mio avviso, questo accade nella pubblicazione dei risultati finali NON durante l'estrazione: durante, i n' sono pescati a caso e solo alla fine riordinati dal + piccolo al + grande. Nella tombola invece è immediato, perchè il confronto avviene con quelli già ordinati della cartella. voi che ne pensate?
Mi raccomando di essere il + precise possibile nella terminologia che usate: due parole che a voi possono sembrare equivalenti, in questo esame, possono cambiare il significato di una frase (lo vedremo con maggior precisione parlando di cifre e numeri); per questa ragione vi chiedo di essere il + precise possibile nel pormi i quesiti: non posso dirvi come fare a trovare su una lunghezza un dato n° se non so il contenuto preciso della consegna. (siete già ai decimali?! che brave!! )

Una dritta però: ricordate che il senso misura (essenziale per lo svolgimento di questa particolare attività) insieme al senso valore sono due chiavi di volta per la strutturazione dei sensi del numero nell'essere umano (il che avviene intorno ai 4/5 anni). Qualcuna di voi sa immaginare perchè siano così importanti? NON BARATE! Non andate a rivedere i vostri appunti, ma ragionateci su, anche in virtù degli esercizi dove avete trovato questi due sensi, e provate a dare la vostra risposta (non a caso parlo di immaginare cat ): vi garantisco che è + utile. Così iniziamo anche a ragionare in modo pratico e diretto sulla modalità dialogica della lezione (didattica di Boero: ricordate, ve lo avevo promesso )

Altra dritta per risolvere il vostro quesito: ricordate che a uguale intervallo numerico corrisponde uguale misura spaziale!
E NON VI DICO ALTRO!! Twisted Evil (per ora )

Un altro piccolo must di questo esame(riflettete prima di rispondere):
Secondo voi da quante unità è composto il n° 2012? e decine?
E quale/i cifra/e in un numero Y sta/nno ad indicare da quante centinaia è composto quello stesso numero?

Spero che questa modalità interattiva vi piaccia e soprattutto vi sia utile.
Gradirei moltissimo discutere con voi le vostre opinioni e interpretazioni e dubbi o proposte sugli argomenti.
Per quanto riguarda gli esercizi, cerchiamo di riportarne il testo in modo accurato, e poi si può passare alla discussione collettiva: non per altro, ma so che le vostre schede e quelle di noi frequentanti differiscono leggermente.
Cercate sempre di dare risposte oneste ai quesiti, per quello che riuscite a vedere voi (questo è fondamentale, perchè vi insegna a comprendere i vostri errori, a vedere quali sono i vostri punti deboli, a capirli e a reintegrarli. Fatto ciò, lo stesso procedimento vi tornerà utile per lavorare coi bambini; su questo argomento possiamo tornare con + calma in seguito comunque).
Evitate quindi di inseguire "la cosa giusta" da fare, SBAGLIATE CON CONVINZIONE, e soltanto dopo troverete (se ci sarà!) l'errore, oppure cercheremo di trovarlo tutte assieme.
Ribadisco: verificate sempre quello che dico, potrei sbagliare o dire delle inesattezze, e nel caso in cui ve ne accorgeste fatemi la cortesia di correggermi! Grazie di tutto (soprattutto della fiducia! Razz )
M
avatar
Marion78
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 85
Data d'iscrizione : 15.12.11
Età : 39
Umore : non pervenuto

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da ale il Mer 18 Gen 2012 - 23:58

Ciao, eccomi, ieri ho avuto un problema con il pc, ho scritto il mio messaggio ma poi è saltata la connessione internet.
intanto ti chiedo scusa, so di essere molto frettolosa e sbrigativa nel porre e voler risolvere le questioni ma purtroppo ho poco tempo a disposizione, inoltre sono all'inizio dello studio ( e non ai decimali!) e non ho alcuna padronanza di concetti e linguaggio.Ho letto tutto il materiale e ore lo sto riprendendo con calma.
Rispetto ai numeri del superenalotto mi riferivo al momento successivo all'estrazione( in cui prevale il senso dell'etichetta) e cioè quando i numeri vengono pubblicati secondo un ordine ben preciso ( dal più piccolo al più grande )in cui interviene il senso dell'ordinalità .
Se non sbaglio, il senso valore è utile successivamente ( classe quarta della scuola primaria???) quando i bambini impareranno a scrivere i numeri decimali., se capiscono il valore delle monete o anche delle figurine ( una moneta da 20 cent vale 2 monete da 10 cent oppure 2 figurine di totti valgono 1 di un altro giocatore) potranno capire che il numero 214 è composto da 2 centinaia , 1 decina, 4 unità ( qs è quello che ho imparato a scuola ma so che non è corretto !!!!!!!!!).
per cui la tua domanda 2012 come si scompone la risposta non la so.
grazie per il tuo aiuto è molto molto utile. ciao

ale
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da ale il Gio 19 Gen 2012 - 0:02

mi correggo , 1 figurina di Totti ne vale 2 di un altro giocatore..

ale
Partecipante
Partecipante

Femminile Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: gruppo di studio didattica della matematica

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum